Il parlamento europeo riconosce il ruolo del Gruppo Zucchetti nel panorama italiano

Pubblicato il: 02/12/2008
Redazione IT Channel

Nella classifica Truffle 100 Europe 2008 Zucchetti è stato riconosciuto come operatore primario italiano del software. Tra i parametri di valutazione: fatturato, crescita e capacità d'innovazione.

"Truffle 100 Europe 2008", la classifica delle principali aziende di software dell'Unione Europea, per il secondo anno consecutivo ha riconosciuto al gruppo Zucchetti la leadership italiana ed europea tra le aziende del settore informatico.
Il riconoscimento, conferito da Viviane Reding, commissario Ue per la Società dell'Informazione e i Media, viene assegnato sulla  base di parametri quali: il fatturato del software, la crescita e la capacità d'innovazione.
I risultati ottenuti nel 2007 dal gruppo - 205 milioni di fatturato (+12% rispetto all'anno precedente), 5.000 nuovi clienti, più di 60.000 clienti, 100 nuove assunzioni - hanno permesso a  Zucchetti di ottenere per la seconda volta il riconoscimento.
Antonio Grioli, presidente del comitato direttivo del gruppo lodigiano, ha partecipato a Bruxelles all'evento di assegnazione e, in quell'occasione ha dichiarato: "Confermare un primato è più difficile che ottenerlo, ma il riconoscimento che ci ha dato l'Unione Europea ci rende ancora più orgogliosi perché denota che il gruppo Zucchetti non sia più solo un'eccellenza italiana, ma che sia considerata anche all'estero come software house di primo livello. L'azienda cresce in percentuale tre volte di più del mercato IT e quattro volte di più rispetto al comparto software; l'aumento di fatturato a due cifre interessa non solo il mercato 'storico', +32% nell'area dei professionisti, ma anche quello rappresentato dalle PMI e dalle grandi aziende: +11% per le soluzioni Gestionali/Erp, +35% per gli applicativi HR, +30% per gli strumenti di Business Intelligence, +22% per i sistemi di sicurezza e automazione".
Tra i punti di forza del gruppo: l'offerta, al cui sviluppo si dedicano 1.000 persone (su un totale di 1.700), che punta al gestionale aziendale MicroERP e alla soluzione per la conservazione sostituiva, offerti in modalità Software as a Service;  i Partner, oltre 800 strutture in Italia e oltre 100 all'estero, che oltre a rivendere i prodotti, sono in grado di effettuare personalizzazioni e di fornire servizi a valore aggiunto.
Nel 2007 'l'universo' composto da Zucchetti e dai suoi Partner ha generato un volume d'affari superiore al miliardo di euro.                       

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social