Nvidia contro Intel. Tra le due società botta e risposta sul tema di prezzi

Pubblicato il: 07/07/2009
Redazione ChannelCity

La competizione fra Nvidia e Intel sui sistemi basati sul processore grafico Nvidia Ion aumenta sempre di più e le recenti dichiarazioni hanno riacceso le polemiche.

Stanno aumentando sensibilmente in Rete i commenti sulle dichiarazioni che Jen-Hsun Huang, Ceo di Nvidia, sul tema dei prezzi della piattaforma grafica Ion e la competizione che è in atto con Intel. Al quotidiano francese La Tribune, infatti, il manager di Nvidia ha dichiarato che la piattaforma Ion costa tra i 30 e i 35 dollari. Queste dichiarazioni riaprono la polemica sulle politiche di prezzi attuati da parte di Intel per i prezzi praticati per la sua piattaforma basata su Atom.
Huang infatti ha dichiarato che Intel cerca di contrastare Nvidia, che ha già firmato vari accordi con i principali produttori, su Ion. La polemica infatti è legata al prezzo: per quale motivo spendere 1000 euro quando di può trovare una macchina idonea a 300? Si chiede il manager di Nvidia. La posizione di Nvidia, conferma Huang, è quella di contribuire alla realizzazione delle macchine migliori, e lasciare poi al mercato la scelta del vincitore.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social