Twitter: da oggi si comunica anche con la chat vocale

Pubblicato il: 18/09/2009
Redazione ChannelCity

Twitter lancia anche la chat vocale. Utilizzando il servizio offerto da Jajah, dal nome Jajah@call, si può effettuare chiamate vocali della durata massima di 2 minuti. Nel frattempo nelle casse della società arriva la bellezza di 50 milioni di dollari di finanziamenti, sulla base dello sviluppo esponenziale che Twitter sta registrando quest’anno.


Dopo i micro messaggi da 140 caratteri Twitter lancia le micro telefonate da 2 minuti. Gli utenti del sito, infatti, possono da oggi anche telefonare ai propri followers, utilizzando il servizio Jajah@call, messo a disposizione da Jajah.
Per effettuare la chiamata basterà digitare “@call@nomeutente” su Twitter e si avranno a disposizione 2 minuti per conversare con il proprio contatto.
Il limite è stato deciso per mantenere la coerenza con i messaggi di testo che possono essere lunghi massimo 140 caratteri – e vengono per questo chiamati “tweets”, ossia cinguettii.
La mossa di Twitter non stupisce, dopo la recente decisione di Facebook di aprire alla chat vocale, e segna un trend sempre più diffuso nei siti di social networking, quello di offrire una comunicazione immediata e totale con la propria rete di amici.
Nel frattempo, come riporta il sito TechCrunch Twitter ha una valutazione di circa 1 miliardo di dollari. In base a questa valutazione, arriveranno nelle casse della società la bellezza di 50 milioni di dollari di finanziamenti, sulla base anche dello sviluppo esponenziale che Twitter sta registrando quest’anno.
Finora non c’e’ stata ancora una conferma o smentita ufficiale da parte della società a queste indiscrezioni, tuttavia si tratta di un bel segnale per tutti i siti di social networking che stanno cercando di mostrarsi capaci di generare profitto, o di avere ciò che serve per essere acquistati dai grandi investitori.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social