Per Microsoft cura dimagrante del personale

Pubblicato il: 05/11/2009
Redazione ChannelCity

Microsoft ha annunciato un'altra riduzione della forza lavoro pari a 800 dipendenti, senza specificare dove. Intanto Steve Ballmer ha annunciato l’intenzione di estendere la collaborazione con Yahoo! al di fuori degli Stati Uniti.

Microsoft ha annunciato il licenziamento di 800 dipendenti ma non è stato reso noto quale sarà il settore o l’area geografica interessata. Questo è solo l’ultimo dei tagli al personale operati dalla società in questo difficile 2009, che ha portato con sè un consistente calo delle entrate della società di Redmond che punta, molto, al successo di Windows 7 per ribaltare la situazione.
Sommando tutte le fasi del processo, la riorganizzazione della struttura produttiva di Redmond ha comportato nell’ultimo anno il licenziamento di circa 5400 persone, dato di poco superiore a quello previsto ed annunciato da Steve Ballmer all’inizio dell’anno (5000 lavoratori). La cura dimagrante dovrebbe però essere giunta al termine.
Intanto lo stesso Ballmer ha annunciato l’intenzione della società di estendere la partnership con Yahoo anche al di fuori degli Stati Uniti. Ogni progetto in questo senso è però subordinato all’accettazione della collaborazione da parte delle autorità Antitrust americana ed europea, che al momento stanno esaminando l’operazione.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social