Nel 2010 crescerà la spesa globale IT

Pubblicato il: 13/01/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Secondo l'analista Forrester l'anno in corso vedrà la spesa nel settore IT crescere a +8,1% con picchi più alti in Europa. Nello specifico le tecnologie service-oriented, i server e la virtualizzazione dello storage, il cloud computing e le comunicazioni unificate saranno i settori che emergeranno di più.

Per l'information technology il 2009 è stato un anno difficile e sebbene il periodo di stagnazione non è ancora del tutto terminato la società di ricerche Forrester prevede che nel 2010 ci sarà un aumento della spesa nel settore IT, pari all'8,1% su scala globale.
La crescita sarà trainata dal software, dai componenti hardware e dai servizi di consulenza IT. La spesa IT globale – calata dell'8,9% nel 2009 – aumenterà di oltre 1,6 milioni di miliardi di dollari nel 2010. La società è particolarmente ottimista riguardo agli investimenti IT che verranno effettuati dalle aziende e nella pubblica amministrazione: l'analista Andrew Bartels prevede addirittura che la ripresa del solo settore IT sarà più forte di quella globale, ossia riguardante tutti i settori. Bartels vede il 2010 come uno spartiacque: il trend diventerà finalmente positivo e segnerà l'inizio di un più lungo ciclo di crescita. Nello specifico le tecnologie service-oriented, i server e la virtualizzazione dello storage, il cloud computing e le comunicazioni unificate saranno i campi più proficui.
Le zone in cui la ripresa si farà sentire di più interessano l'Europa Occidentale e Centrale: in quei paesi la spesa per prodotti tecnologici salirà dell'11,2%, trainata anche dall'indebolimento del dollaro nei confronti dell'Euro. Forrester prevede anche che la spesa nel comparto IT salirà del 9,9% in Canada, del 7,8% in Asia e del 7,7% in America Latina.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social