Emc e Ibm a braccetto sotto il segno dello storage

Pubblicato il: 05/05/2010
Redazione ChannelCity

I due vendor rafforzano l'accordo mirato a migliorare l'interoperabilità e il supporto tecnico dei sistemi storage.

Il già solido legame tra EMC e IBM in ambito storage si rafforza ulteriormente. È stato infatti siglato un accordo per estendere il licensing delle tecnologie di Big Blue tali da consentire ad EMC di accedere ad alcune interfacce per garantire interoperabilità e supporto tecnico in ambito storage sull'ambiente operativo del partner.
L'accordo, della durata di cinque anni, va ad integrare e arricchire quello firmato nel marzo 2006,  e consentirà alle aziende clienti di continuare ad utilizzare congiuntamente le tecnologie storage di EMC e i sistemi IBM Power Systems.
Nel giugno del 2007, le due aziende avevano esteso il proprio accordo iniziale alle architetture zSeries, cosa che ha permesso di raggiungere l'interoperabilità tra i sistemi storage della famiglia Symmetrix e i System z.
Un accordo ancore precedente, risalente all'ottobre 2003, forniva ad EMC l'accesso a una serie di connessioni e funzionalità storage di altre linee IBM Systems con uno scambio di interfacce basate su standard aperti per raggiungere migliori caratteristiche di gestibilità ed interoperabilità. Nel giugno del 2005, le due aziende avevano esteso l'accordo congiunto di supporto, al fine di rendere più semplice fornire una risposta unica alle problematiche dei clienti comuni.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social