La roadmap 2010 dei processori mobile di Intel

Pubblicato il: 03/06/2010
Redazione ChannelCity

La roadmap Intel per l'anno in corso è particolarmente densa di eventi e nuovi processori, in particolar modo per i sistemi mobile, dai più economici alle potenti workstation portatili.

Intel si appresta a introdurre nuovi processori dedicati al mondo mobile e ai dispostivi portatili. La roadmap prevede inizialmente la diffusione di CPU con TDP di 35 W. Si tratta delle unità Core i5-580M, Core i7-640M (2,8 GHz) e il Core i5-560M (2,66 GHz). Oltre a questi annunci nel corso del terzo trimestre 2010, Intel lancerà i microprocessori CULV (ossia Consumer Ultra Low Voltage) Core i7-680UM (1,46 GHz e TDP di soli 18 W) e dei modelli Core i5-560UM e Core i7-660LM, con TDP di 25 W.  Per i sistemi ad alte prestazioni, Intel introdurrà l'unità Quad Core Core i7-940XM a 2,13 GHz, in grado di assicurare una capacità di calcolo superiore, per piattaforme e notebook pensati per l'elaborazione intensiva. Questo processore è dichiarato per un TDP di circa 55 W. 
intel-nuovi-processori-mobile-nel-2010-1.jpgGli ultimi mesi di quest'anno solare vedranno la nascita della piattaforma Huron River a 32 nm, capace di supportare in modo nativo gli standard WiMax, WiDi (Wireless Display) e Bluetooth. Sarà inoltre integrato nel chipset il supporto per la tecnologia "Zero Power Optical Disc Drive", in grado di spegnere l'unità ottica quando non viene utilizzata, a tutto vantaggio dell'autonomia complessiva del sistema.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social