Sony per un problema di sicurezza richiama 535mila Vaio

Pubblicato il: 30/06/2010
Redazione ChannelCity

A causa di alcuni difetti tecnici, che potrebbero provocare il surriscaldamento dei notebook e la loro deformazione, Sony ha deciso di richiamare 535mila computer Vaio commercializzati a partire dal mese di gennaio 2010.

Sony ha annunciato di aver richiamato 535mila computer in tutto il mondo, a causa di difetti tecnici che potrebbero avere conseguenze anche gravi per gli utenti. Per l'esattezza si tratta di alcuni portatili della serie F e C, venduti a partire dal mese di gennaio 2010. Saranno ritirate 259.000 unità difettose negli Stati Uniti, 103.000 in Europa, 120.000 in Asia e 52.000 in Giappone.
Secondo quanto comunicato dalla società, i Pc potrebbero surriscaldarsi e prendere fuoco, con i rischi immaginabili per coloro che li utilizzano.
Il gruppo giapponese ha deciso di ritirare questi esemplari, dopo aver ricevuto 39 reclami per problemi di questo tipo ai dispositivi. Gli utenti avevano lamentato il fatto che il loro computer si fosse deformato dopo un lungo utilizzo, a causa del calore prodotto.Da qua, la decisione di intervenire, onde evitare ulteriori problemi.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social