Google omaggia l'architetto Josef Frank che ha ispirato il design di Ikea

Pubblicato il: 16/07/2010
Redazione ChannelCity

L'eccentricità e la visione post-moderna delle opere di Josef Frank sono rappresentate nel logo di Google. BigG ha infatti dedicato il suo doodle all'architetto di Baden che ha anche ispirato il design di Ikea.

Ben 125 anni fa nasceva Josef Frank. L'architetto austriaco-svedese, conosciuto per lo stile eccentrico e particolare, nonché l'ispiratore del particolare design di Ikea, viene ricordato da Google con un doodle colorato, che richiama le sue opere. Come spesso avviene, BigG sceglie date, ricorrenze e anniversari per omaggiare eventi o personalità del mondo del passato. Questa volta è Josef Frank ad essere scelto e la forma del logo del motore di ricerca è adattata alla personalità dell'artista.
Josef Frank nacque il 15 luglio 1885 a Baden. Studiò e si laureò all'Università di Vienna. Nella sua
google-l-omaggio-all-architetto-josef-frank-1.jpg
vita si annovera anche il ruolo di insegnante di architettura a New York e a Vienna dove fondò il Ciam e i congressi internazionali di architettura moderna. A parte queste esperienze, Frank trascorse la maggior parte della sua vita in Svezia, dove fu mandato in esilio in quanto ebreo. Morì nel 1967 a Stoccolma.
La sua fama e notorietà è connessa alle opere colorate ed armoniose, ma anche i mobili in stile scandinavo che creò sono diventati celebri. In molti le connettono, infatti, allo stile proposto dall'Ikea.
Il doodle firmato Google, però, sceglie di ricordare le forme più colorate delle sue realizzazioni dell'architetto descritto sovente come "indipendente" nel modo di lavorare e concepire le opere, idee che sviluppò anche nella sua attività di arredatore, disegnatore di tessuti e insegnante.
google-l-omaggio-all-architetto-josef-frank-1.jpg

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social