Microsoft acquisisce Canesta e cestina i telecomandi

Pubblicato il: 04/11/2010
Redazione ChannelCity

Microsoft acquisisce Canesta, azienda specializzata in motion tracking. Il colosso di Redmond con questa operazione punta a investire sull'interazione tra uomo e macchina e dice addio ai controller fisici.

Microsoft ha deciso di acquisire Canesta, società specializzata in tecnologie motion tracking, per investire ancor di più sull'interazione tra uomo e macchina.
Dopo Kinect, quindi, il colosso di Redmond sottolinea la sua volontà di allontanarsi dai controller fisici e di sperimentare nuove tecnologie per il "dialogo" tra l'uomo e i computer, o altri dispositivi d'intrattenimento.
Per fare questo, Microsoft, sceglie Canesta, che in passato ha collaborato con Sony per l'EyeToy e con Cellulon per la realizzazione della tastiera laser mobile.
I vertici delle due società hanno espresso il loro entusiasmo per tale accordo. Questa acquisizione permetterà a Microsoft di integrare un nuovo motore nella macchina del rilevamento dei movimenti trasformati in input.
Alcuni rumors, inoltre, vogliono che Microsoft stia pensando di integrare questa tecnologia anche in Windows 8, allo scopo di permettere agli utenti di interagire con il computer mediante i movimenti del corpo.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social