Microsoft, i brevetti Android rendono più di Windows

Pubblicato il: 12/07/2011
Autore: Redazione ChannelCity

I brevetti Android registrati da Microsoft fruttano alla società di Bill Gates e soci oltre un miliardo di dollari. E ora il colosso di Redmond vorrebe anche chiedere a Samsung 15 dollari per ogni cellulare Android venduto.

Il numero di smartphone Android attivati ogni giorno cresce rapidamente e tra le società che beneficiano di questa rapida espansione del sistema operativo di Google c'è - paradossalmente - anche Microsoft, rivale di Android con Windows Phone.
Questo perché la società di Redmond è proprietaria dei brevetti di alcune tecnologie utilizzate da Android, e tali brevetti frutterano alla società di Steve Ballmer e soci ben un miliardo di dollari l'anno.
Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, Microsoft starebbe pensando di chiedere a Samsung 15 dollari per ogni cellulare Android venduto, proprio come era stato fatto con HTC lo scorso mese di aprile.
La cifra di 15 dollari potrebbe rivelarsi un vero e proprio salasso per Samsung, secondo produttore al mondo di telefonini, che nel solo trimestre aprile-giugno ha venduto circa 19 milioni di smartphone, utilizzando su gran parte dei dispositivi il sistema Android. 
Oltretutto uno dei modelli di punta, il Samsung Galaxy SII, anch'esso basato sulla piattaforma Android, ha venduto oltre tre milioni di unità dal suo debutto a fine aprile.
Quindi facendo due calcoli sul venduto, il conto che Microsoft potrebbe presentare a Samsung è davvero molto salato.
Per questo motivo, Samsung starebbe cercando di raggiungere un accordo al fine di abbassare a 10 dollari la cifra da pagare per ogni dispositivo Android venduto in cambio di un certo impegno nello sviluppo e nella commercializzazione di smartphone con sistema operativo Windows Phone.

 

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social