MWC 2018: Huawei Matebook X Pro, il notebook ultra-slim con la webcam nascosta

Pubblicato il: 28/02/2018
Autore: F.M.

Presentato al Mobile World Congress di Barcellona, il notebook ultra-slim ha la webcam nascosta sotto un tasto funzione. Il portatile dispone di schermo touch da 13,9 pollici in un corpo da 13 pollici, processori Core i7 di ottava generazione e scheda grafica discreta Nvidia. Sarà commercializzato a giugno e la versione base costerà circa 1.500 euro.

Mobile World Congress 2018 (Barcellona). Huawei, conosciuta ai più per gli smartphone, aggiorna la propria offerta nel segmento dei Pc portatili. L’azienda cinese, infatti, ha presentato al MWC di Barcellona il nuovo Matebook X Pro, che parte dal primo progetto di Pc portatile svelato l’anno scorso per migliorarne ulteriormente le caratteristiche. Il laptop è un 13 pollici con un display, però, praticamente da 14 pollici: il merito è delle cornici ridottissime, al punto da risultare in un rapporto corpo-schermo del 91 per cento.
huawei matebookxpro
Il paragone immediato, sottolineato anche dalla stessa Huawei durante il keynote di lancio, è con il Macbook Air di Apple, da cui trae ispirazione per un paio di specifiche. A partire, per esempio, dal lettore di impronte digitali “nascosto” nel tasto di accensione. Oppure dal touchpad molto ampio.
All’interno del Matebook X Pro opera un processore Intel Core i5 o i7 di ottava generazione, affiancato dalla scheda grafica Nvidia Geforce Mx150. La memoria massima disponibile è di 16 GB e lo storage Ssd di 256 GB.
Lo schermo touch, protetto da vetro Gorilla Glass, ha un rapporto di 3:2 e una risoluzione massima di 3.000 x 2.000 pixel e una densità di 260 pixel per pollice. È in grado di coprire il 100 per cento del gamut sRgb e mette a disposizione una luminosità di 450 nits, quanto basta per offrire una buona visibilità anche all’aperto o in stanze molto chiare.
Huawei ha lavorato sul fronte dell’ottimizzazione del design per offrire un laptop sottile e leggero, in grado comunque di non riscaldarsi quando spinto al massimo. Nel punto più sottile il Matebook X Pro misura 4,9 millimetri e il peso è di 1,33 chilogrammi, con un nuovo sistema di raffreddamento ibrido, che permette alle ventole di regolarsi in base alla temperatura interna raggiunta.
Secondo il vendor questo garantirebbe un’efficienza superiore del 20 per cento rispetto ai laptop Huawei precedenti.
Il quadro si completa con audio Dolby Atmos, quattro microfoni integrati, una porta Usb-A, due Usb-C, jack da 3,5 millimetri e una batteria da 57,2 Wh per un’autonomia dichiarata di 14 ore di carichi di lavoro standard.
Una particolarità interessante dei nuovi portatili cinesi è la posizione della webcam. Costretta a rivedere il design del proprio Pc a causa delle cornici quasi completamente assenti, Huawei ha nascosto la videocamera sotto un tasto funzione. Per far comparire la webcam è sufficiente premere il tasto, una soluzione intelligente per garantire anche la privacy dell’utente. Si dovrà però vedere in fase di prova quanto l’escamotage sia effettivamente pratico.
La webcam "spunta" dal tasto funzione nel nuovo Matebook X Pro di Huawei I Matebook X Pro dovrebbero arrivare sul mercato a giugno, a partire da 1.500 euro circa per la versione con Cpu Core i5, 8 GB di Ram e 256 GB di storage.
 

Categorie: Prodotti

Tag: laptop huawei

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social