GDPR, entra in campo Buffalo Technology

Pubblicato il: 04/05/2018
Redazione ChannelCity

Buffalo TeraStation 3210DN è un piccolo NAS che può aiutare i professionisti e i piccoli gruppi di lavoro ad adeguarsi al nuovo GDPR.

Buffalo TeraStation 3210DN è un NAS a due dischi disponibile nelle versioni da 2, 4 e 8 TB, che offre, a un prezzo contenuto, tutte le funzionalità che una soluzione storage deve mettere a disposizione, quando si ha la necessità di archiviare dati personali in modo conforme alle prescrizioni del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Complete di due dischi certificati per NAS che, a seconda delle esigenze, possono essere configurati in RAID 0/1 o JBOD, le TeraStation 3210DN offrono una serie di funzionalità avanzate di backup come quella di Failover e Replica, consentono di impostare backup pianificati, supportano i servizi di archiviazione cloud Amazon S3 e Dropbox/Dropbox for Business e mettono a disposizione ben 11 licenze di NovaBACKUP Buffalo Edition (10 licenze client e 1 licenza server), particolarmente utili nel caso le si voglia utilizzare per il backup centralizzato di PC e server di piccoli gruppi di lavoro.
ts3210dn
Sul fronte della connettività le TeraStation 3210DN offrono 2 porte Ethernet Gigabit e 2 porte USB 3.0, particolarmente utili per il collegamento di dischi esterni con cui effettuare le operazioni di backup o per incrementare lo spazio di archiviazione.
Ulteriore sicurezza è poi garantita dal Duplex System Firmware, una tecnologia che assicura la massima protezione da possibili problemi in fase di avvio, grazie alla presenza del firmware sia sugli hard disk, sia sulla mainboard.
Sul fronte della garanzia, infine, le TeraStation 3210DN beneficiano dell'esclusivo Supporto VIP, che in caso di eventuali guasti ai dischi, prevede per un periodo di 3 anni la sostituzione gratuita a domicilio degli HDD difettosi in 24 ore.
buffalo massimiliano guerini "La necessità di adeguarsi a quanto previsto dal nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) può rappresentare una fonte di preoccupazioni ma, se viene affrontata in modo corretto, rappresenta anche un'opportunità per migliorare e rendere più sicure le proprie infrastrutture hardware", ha dichiarato Massimiliano Guerini, Italian Sales Manager di Buffalo, che ha poi proseguito: "In questo frangente, una proposta come la nostra TeraStation 3210DN può sicuramente rappresentare la scelta per studi professionali e piccole aziende, poichè con un budget ridotto mette a disposizione la proverbiale affidabilità dei NAS Buffalo e tutto ciò che una soluzione storage deve possedere per essere in linea con le prescrizioni del GDPR".

Categorie: Prodotti

Tag: gdpr

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social