Buffalo, le Terastation vanno 'in cloud'

Pubblicato il: 28/02/2019
Redazione ChannelCity

La disponibilità del firmware 4.20 per le TeraStation serie 5010 e 3010 permette il supporto di Amazon S3, Microsoft Azure e Dropbox a cui si aggiunge la funzionalità di sincronizzazione con Microsoft Onedrive.

Buffalo, tra i più noti produttori di NAS (Network Attached Storage), ha reso disponibile il firmware 4.20 per le proprie TeraStation serie 5010 e 3010 che, al supporto di Amazon S3, Microsoft Azure e Dropbox, affiancano la funzionalità di sincronizzazione con Microsoft Onedrive.
Grazie a Microsoft OneDrive Sync, infatti, gli utenti delle TeraStation serie 5010 o 3010 ora hanno la possibilità di archiviare e accedere non solo ai dati in locale sul NAS, ma possono contare anche sui vantaggi del cloud.
buffalo ts 3010 5010 cloudLa possibilità comprende sia lo spazio messo a disposizione da OneDrive for Business incluso nei piani di Office365, sia per i 5GB di spazio su OneDrive che Microsoft mette gratuitamente a disposizione con Windows 10.
Da sottolineare, inoltre, che la sincronizzazione del NAS può essere effettuata con più account OneDrive.

Buffalo considera il cloud ibrido una soluzione "best-of-both-worlds", in grado di offrire alle aziende le più ampie possibilità di scelta, rendendo possibile, ad esempio, archiviare in locale dati particolarmente critici, che non si vuole affidare a terzi, e sfruttare il cloud per la condivisione dei dati dei gruppi di lavoro.
La versione 4.20 del firmware, inoltre, abilita la completa compatibilità con Office 365, permettendo così agli utenti di modificare con facilità i file condivisi all'interno dell'ambiente Office.
"I feedback raccolti dal canale ci hanno chiaramente indicato che la domanda di soluzioni di cloud ibrido è in crescita” afferma Hiroshi Nagao, Managing Director di Buffalo Europe, che ha poi proseguito: "Con l’implementazione del supporto a OneDrive, i nostri NAS consentiranno alle imprese che utilizzano Office 365 di accrescere ulteriormente i propri livelli di produttività”.

Maggiori informazioni sulle soluzioni cloud ibride di Buffalo sono disponibili a questo link.
La versione 4.20 del nuovo firmware è già disponibile come download gratuito sul sito Buffalo o attraverso la funzione Aggiornamento dell'interfaccia di gestione delle TeraStation serie 5010 e 3010.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social