Zyxel soddisfa le normative legate al GDPR, ma non solo

Pubblicato il: 14/06/2018
Ernesto Sagramoso

La filiale italiana ha messo in campo soluzioni e servizi per aiutare il canale e gli end user ad essere conformi al nuovo GDPR. Inoltre ha messo in campo anche diversi strumenti come il Security Audit, per aiutare le aziende a scoprire il livello di protezione della propria rete.

Il nuovo Regolamento Generale Europeo sulla protezione dei dati (GDPR, vedi lo speciale su channelcity), entrato in vigore il 25 maggio, ha richiesto importanti cambiamenti in merito alla protezione dei dati personali. Le imprese di medie dimensioni e quelle grandi hanno affrontato il problema (e quasi del tutto risolto) creando una struttura in grado di rispondere efficacemente alle necessità imposte dal Gdpr, al contrario di molte piccole e piccolissime imprese che ancora oggi non possono definirsi per il 100% “Gdpr compliant” e che oggi sono il 99% del panorama produttivo italiano. Zyxel pensa che per preservare le informazioni sia importante integrare la sicurezza in tutti i sistemi informativi fin dalla progettazione (Privacy By Design) e utilizzare misure di protezione della rete innovative e aggiornate in tempo reale.
L’azienda offre prodotti per le piccole e medie imprese perfettamente in linea con quanto richiesto dal regolamento Gdpr. La gamma di soluzioni include Next Generation Firewall affiancati da una serie di servizi di security; la stessa sicurezza collaborativa viene offerta dalla famiglia Nebula per il Cloud Networking, un completo ecosistema di switch, firewall e access point installati e gestibili via cloud.
“Possiamo offrire ai rivenditori una valida alternativa alla tradizionale gestione delle reti attraverso il cloud networking, con prodotti di elevata tecnologia e a costi ragionevoli, grazie al management da remoto. La gestione cloud è per i rivenditori una nuova opportunità di business per offrire servizi aggiuntivi, potendo così fidelizzare il proprio cliente”, ha sottolineato Valerio Rosano, Country Manager di Zyxel Communications Italy.
valerio rosano country manager di zyxel communications italy in alta (1)
Per supportare i rivenditori, Zyxel offre non solo una gamma di soluzioni a elevata tecnologia ma anche campagne di vendita e programmi formativi specifici (come il “Ready4GDPR”), oltre a strumenti come il Security Audit (https://www.zyxel.com/uk/en/security-audit-it/) sviluppati per aiutare le aziende a scoprire il livello di protezione della propria rete.
Si tratta di test da compilare in pochi minuti, materiale informativo, webinar e corsi tecnici volti a sensibilizza le imprese su tutte le misure di sicurezza. Per concludere riportiamo alcuni numeri riferiti alla campagna di Zyxel dedicata al Gdpr: ai webinar hanno partecipato 1.975 persone, mentre per il corso tecnico Ready4GDPR si parla di 393 iscritti. E infine più di cento partner hanno conseguito la Security Certified e il fatturato è cresciuto di ben il 40%.

Categorie: Vendor

Tag: gdpr

Area Social