Stefano Nironi, Responsabile Sistemi Informativi, Gruppo Veritas

racconta come la multi utility veneziana - con una partnership decennale con NetApp - ha scelto l'iperconvergenza targata NetApp. Partendo da un progetto di IoT nell’area della raccolta dei rifiuti definito ‘Cassonetto intelligente’, l’IT di Gruppo Veritas ha sfruttato i benefici del decreto Industria 4.0, inserendo apparati di comunicazione e sensori all’interno di oltre 5.000 cassonetti in un territorio di 51 comuni, ridefinendo anche l’infrastruttura dati dedicata

Pubblicato il: 09/07/2018 | Autore: Redazione ChannelCity

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social