Trend Micro, attenzione al malware di San Valentino

Pubblicato il: 14/02/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Trend Micro intercetta i primi malware creati ad hoc per la giornata degli innamorati. Alcuni suggerimenti dagli esperti di sicurezza.

Oggi, venerdì 14 febbraio, è il giorno di San Valentino. E come tutte le feste, anche la giornata degli innamorati è un’occasione d’oro per i cyber criminali, che sfruttano gli istinti consumistici delle persone e l’ansia da regali dell’ultimo minuto, per compiere incursioni illecite e trarre profitto. Gli esperti Trend Micro, per questa occasione, hanno identificato due principali minacce.  
Truffe online. Il vettore d’attacco principale utilizzato dai cyber criminali è quello dei messaggi spam, che conducono a truffe online. Attenzione quindi alle mail sospette che propongono online store dove è possibile acquistare fiori, gioielli o altri regali a prezzi altamente competitivi. I link conducono a siti esterni, dove i dati personali eventualmente inseriti cadrebbero in mano a malintenzionati. Inoltre, i link all’interno delle mail spesso attivano più siti maligni, che riguardano finte promozioni farmaceutiche –nella maggior parte dei casi viagra e cialis – o che propongono repliche di orologi di marca a prezzi super convenienti.     
Malware. Oltre ai siti di truffe, attenzione anche ai malware. I ricercatori Trend Micro hanno rilevato una mail che propone una romantica cena di San Valentino, con in allegato il menù. Una volta aperto, oltre a mostrare le portate della cena, l’allegato veicola anche un trojan che crea una “porta di servizio”, che permette a un utente esterno di prendere il controllo remoto del computer senza che l’utente se ne accorga.     
E’ importante quindi prestare sempre la massima attenzione a ciò che si riceve, verificare sempre il mittente delle mail e non cadere nei tranelli dei cyber criminali. Attraverso azioni di social engineering i cyber criminali possono ricostruire perfettamente gli interessi delle loro vittime, che non devono abbassare i livelli di attenzione anche quando l’oggetto della mail riguarda un hobby o un interesse reale.

Categorie: Attualità

Tag: Sicurezza

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota