Direct Line, cedute le attività italiane a Mapfre

Pubblicato il: 25/09/2014
Autore: Redazione ChannelCity

La compagnia di assicurazioni Mapfre comprerà le attività in Italia e Germania di Direct Line, gruppo assicurativo che ha sede in Gran Bretagna, per 550 milioni di euro.

E' notizia di queste ultime ore che la compagnia di assicurazioni Mapfre comprerà le attività in Italia e Germania del settore auto di Direct Line, gruppo assicurativo che ha sede in Gran Bretagna, per 550 milioni di euro.
L'operazione porterà a Mapfre, tra i maggiori azionisti di Cattolica Assicurazioni, premi complessivi per 714 milioni di euro e 1,6 milioni di clienti, puntualizza una nota.
"Gli asset italiani e tedeschi acquisiti sono assolutamente strategici per Mapfre perché rafforzano le due principali linee del nostro piano di crescita globale, permettendoci di aumentare la nostra presenza in Europa e, allo stesso tempo, di contribuire al nostro spostamento sul business digitale", ha dichiarato il presidente Antonio Huertas.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota