Samsung in cerca di alleati

Pubblicato il: 24/11/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Samsung ha siglato una partnership con BlackBerry per BES12 e con MobileIron per l’Mdm, allo scopo di avvicinare sempre di più il mondo enterprise.

I leader del mercato mobile sono sempre più orientati a cercare nuovi spazi nel mondo delle aziende e, per arrivarci, stringono alleanze con chi, nello stesso ambito, si è già ritagliata uno spazio importante. Se Apple, dunque, ha scelto Ibm per ampliare il proprio raggio d’azione, Samsung prova a fare altrettanto con diversi partner.
Un po’ sorprendente appare l’accordo siglato con un concorrente come BlackBerry per l’utilizzo della piattaforma Bes12 come base per l’amministrazione di flotte di dispositivi Galaxy in ambito professionale.
L’integrazione consentirà anche di mettere in sicurezza a distanza i prodotti mobili del gigante coreano che utilizzino il software FortKnox, consentendo di far funzionare le applicazioni e gestire i dati sensibili in un ambiente protetto e distinto dallo spazio di lavoro standard. L’intesa prenderà corpo all’inizio del 2015, da quando Samsung inizierà a rivendere il server Bes12 a una clientela professionale comune ai due vendor.
Nell’ambito del perfezionamento dell’offerta della nuova filiale 360 Services for Business, si colloca invece la partnership con MobileIron, che porterà a includere anche soluzioni di Mobile Device Management (Mdm). La business unit, che sarà pienamente operativa all’inizio del 2015, sta ora affrontando una fase di test, in collaborazione con diverse imprese appartenenti alla lista Fortune 1000. MobileIron era già partner di Samsung per l’integrazione delle tecnologie Mdm nel software Knox.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota