Apple, il mercato premia ancora una volta i prodotti iPhone e Mac

Pubblicato il: 22/07/2015
Autore: Redazione ChannelCity

"Abbiamo avuto un trimestre eccezionale, con un fatturato iPhone in crescita del 59 percento rispetto allo scorso anno, forti vendite dei Mac, fatturato record di sempre da servizi, guidato da App Store, e un ottimo inizio per Apple Watch", ha affermato Tim Cook, CEO di Apple.

Apple cresce ancora grazie alle vendite record del proprio terzo trimestre fiscale (conclusosi il 27 giugno 2015) di iPhone e Mac e del fatturato record di tutti i tempi derivante dai servizi e dal lancio di Apple Watch. Apple, infatti, ha contabilizzato un fatturato trimestrale di 49,6 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 10,7 miliardi di dollari.
Questi risultati si raffrontano con quelli dello stesso trimestre dell'anno passato in cui l'azienda aveva registrato un fatturato di 37,4 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 7,7 miliardi di dollari.
Il margine lordo è stato del 39,7 percento, rispetto al 39,4 percento registrato nello stesso trimestre di un anno fa mentre le vendite internazionali hanno rappresentato il 64 percento del fatturato trimestrale.
"Abbiamo avuto un trimestre eccezionale, con un fatturato iPhone in crescita del 59 percento rispetto allo scorso anno, forti vendite dei Mac, fatturato record di sempre da servizi, guidato da App Store, e un ottimo inizio per Apple Watch", ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. "L'entusiasmo per Apple Music è stato incredibile, e non vediamo l'ora di rilasciare iOS 9, OS X El Capitan e watchOS 2 ai clienti in autunno".
Luca Maestri, CFO di Apple, sottolinea che il tasso di crescita anno su anno ha accelerato rispetto al primo semestre dell'anno fiscale 2015 con un fatturato in aumento del 33 percento e un utile per azione in crescita del 45 percento. "Abbiamo generato un flusso di cassa operativo di 15 miliardi di dollari molto forte, e abbiamo restituito oltre 13 miliardi di dollari agli azionisti attraverso il nostro programma di ritorno del capitale", conclude Maestri.
Apple, infine, fornisce la seguente guidance per il quarto trimestre del proprio anno fiscale 2015: 
• fatturato fra i 49 miliardi di dollari e i 51 miliardi di dollari
• margine lordo fra il 38,5 percento e il 39,5 percento
• spese operative fra i 5,85 miliardi di dollari e i 5,95 miliardi di dollari
• altre entrate/(spese) di 400 milioni di dollari
• aliquota fiscale del 26,3 percento

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota