Tablet, mercato in crisi?

Pubblicato il: 05/02/2016
Autore: Redazione ChannelCity

Il mercato si sta spostando verso i convertibili, come sostituzione dei desktop. Da una parte la debacle Asus, dall'altra la buona crescita di iPad Pro e Surface Pro.

2015 anno con il segno meno per i tablet. Secondo gli ultimi dati a consuntivo di IDC e Strategy Analytics i device venduti lo scorso anno sono stati 207 milioni - secondo IDC - con un calo del 10 percento rispetto all’anno precedente. Poco minore il declino stimato da Strategy Analytics: meno 8 percento per 224 milioni di unità.
Un grande perdente tra i brand è sicuramente Asus (meno 40 percento), mentre gli iPad di Apple non sono da meno (calo delle vendite del 22 percento) insieme a Samsung (meno 16 percento).
Le buone notizia per Apple stanno nel fatto che mantiene il posto di numero uno con un market share del 24 percento. Il secondo posto (16 percento) spetta a Samsung davanti a Lenovo, Asus e Huawei con quote di mercato a singola cifra.
Il mercato dei portatili si sta spostando verso i convertibili come sostituzione dei desktop, mentre le vendite di iPad Pro e Surface Pro hanno il vento in poppa.
Infatti, secondo le stime di IDC Apple ha venduto due milioni di iPad Pro e Microsoft 1,6 milioni di Surface, in maggioranza nella versione Pro: la scelta è di chi preferisce le prestazioni e non bada ai costi.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota