Avnet mette a segno un +5,4% nel 2015

Pubblicato il: 02/09/2015
Autore: Redazione ChannelCity

Il Vad annuncia i risultati del quarto trimestre e dell'anno fiscale 2015, con miglioramenti dell performance finanziaria. Brilla la regione Emea.

Continua il periodo positivo di Avnet, che nell’esercizio 2015, chiuso di recente, ha registrato un fatturato di 27,9 miliardi di dollari, pari a un + 5,4% su base annua a valuta costante. Nel corso dell’esercizio il Vad ha inoltre migliorato la redditività, grazie soprattutto alle performance della regione Emea, in cui entrambi i gruppi operativi hanno registrato una crescita a doppia cifra dei risultati operativi a valuta costante.  
Nel quarto trimestre dell'anno fiscale 2015 le vendite hanno raggiunto i 6,80 miliardi di dollari, in crescita del 3,1%; è il nono trimestre consecutivo di crescita organica positiva delle vendite anno su anno.
La divisione Avnet Electronics Marketing, specializzata nel mercato dei componenti elettronici, ha riportato un altro trimestre molto positivo; in Emea e in Asia i ricavi totali sono cresciuti di oltre il 7% annuo, raggiungendo i 4,32 miliardi di dollari nel ultimo trimestre del 2015.  

La divisione Technology Solutions: forte il mercato enterprise IT
Da parte sua la divisione Avnet Technology Solutions nel quarto trimestre ha riportato vendite pari a 2,48 miliardi di dollari (Americhe: 1.497,3 milioni di dollari, Emea: 624,8 milioni di dollariAsia: 358,4 milioni di dollari).
In termini di prodotto buone le performance delle soluzioni per il networking e la sicurezza e dei server che ha compensato il calo nello storage e nel computing. Fondamentale nell'anno fiscale 2015 di Avnet Technology Solutions in Emea è stato il continuo progresso nel mercato enterprise IT, dove la crescita a valuta costante e una attenta gestione delle spese hanno portato a una crescita di 55 punti base del margine operativo per l'intero anno fiscale. Il margine operativo di conseguenza è migliorato del 3,1% sia nel quarto trimestre che nell'intero anno fiscale. L'utile rettificato diluito per azione, pari a 1,16 dollari, è aumentato dell'1,8% anno su anno.
Secondo Avnet l’attenta gestione del portafoglio e gli investimenti realizzati nelle tecnologie più recenti tra cui le infrastrutture convergenti producono una crescita profittevole che si traduce in una maggiore redditività e in continui progressi verso i suoi obiettivi di margine e di utile. 

Buona partenza nel 2016

In virtù della posizione finanziaria positiva e solida, Avnet entra nell'anno fiscale 2016 ben posizionata per una continua crescita organica e per capitalizzare le opportunità di sviluppo, a partire da quelle relative ai sistemi embedded, infrastrutture convergenti e Internet of Things. Le vendite consolidate nel primo trimestre dell'anno fiscale 2016 sono stimate tra i  6,40 e i 7,00 miliardi d dollari; quelle di Avnet Technology Solutions dovrebbero essere comprese trai 2,25 e i 2,55 miliardi di dollari. 

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota