Commvault, Vincenzo Costantino EMEA South Technical Services Director

Pubblicato il: 16/02/2017
Autore: Redazione ChannelCity

Dopo 18 mesi nella posizione di Technical Manager per l’Italia gli èstata affidata la responsabilità dell’area EMEA South con il compito di gestire e coordinare le attività di prevendita e servizi professionali nella region, supportando clienti e partner.

CommVault ha nominato Vincenzo Costantino EMEA South Technical Services Director.
vincenzo costantino commvault.JPGDopo 18 mesi nella posizione di Technical Manager per l’Italia gli è stata affidata la responsabilità dell’area EMEA South con il compito di gestire e coordinare le attività di prevendita e servizi professionali nella region, supportando clienti e partner.
Vincenzo svilupperà e rafforzerà quindi i rapporti con i partner, supportandoli ed eventualmente integrando la loro expertise in termini di conoscenza del prodotto e consulenza di alto livello con l’obiettivo di estrarre maggior valore e business insight dai dati dei clienti.
Costantino ha alle spalle una solida esperienza nel settore IT. In particolare, ha operato a lungo in Symantec, coprendo nel tempo una serie di posizioni differenti, in ambito commerciale, di prevendita, marketing e di canale. La più recente, quella di VAR e VAD Channel Manager, nella quale ha seguito la riorganizzazione del canale a valore dell’azienda.
In precedenza, Vincenzo Costantino aveva lavorato in Sun Microsystems e Lucent Technologies.
“Il contributo di Vincenzo è stato strumentale alla crescita e al successo della filiale italiana”, spiega Rodolfo Falcone, Vice President Area South EMEA di CommVault. “La sua conoscenza del mercato e delle esigenze di aziende grandi e piccole saranno fondamentali per sviluppare e far crescere la presenza di Commvault nella region”.
“CommVault è un’azienda dal forte potenziale, con soluzioni che consentono davvero alle aziende di ottenere vantaggio competitivo sul mercato”, commenta Vincenzo Costantino. “E’ fondamentale però operare a stretto contato di clienti e prospect in ogni fase del processo di vendita, in modo da illustrare nel modo migliore tutti i benefici reali che la piattaforma unificata dell’azienda permette di ottenere, a livello tecnologico e di business”.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota