googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

IBM, nuove risorse per i Partner di Canale in un modello di business flessibile sempre più multicloud

Il rinnovato PartnerWorld mette a disposizione nuovi percorsi che permettono ai Business Partner IBM di creare applicazioni, sviluppare codici e integrare le proprie soluzioni, oltre ad offrire servizi attraverso IBM Cloud. Le innovazioni introdotte ampliano il programma in tre direttrici: Build, Service and Sell, ognuna delle quali propone offerte su misura progettate per aiutare i Business Partner IBM a ottenere vantaggi significativi, supportando i clienti rispetto a strategie ibride multiclo

Programmi di canale
IBM nel corso della Think Digital conference ha annunciato un nuovo programma rivolto ai Business Partner per offrire loro tutta la flessibilità necessaria a realizzare progetti di successo. PartnerWorld oggi mette infatti a disposizione nuovi percorsi che permettono ai Business Partner IBM di creare applicazioni, sviluppare codici e integrare le proprie soluzioni, oltre ad offrire servizi attraverso IBM Cloud.

Le innovazioni introdotte ampliano il programma secondo tre direttrici Build, Service and Sell, ognuna delle quali propone offerte su misura progettate per aiutare i Business Partner a ottenere rapidamente vantaggi significativi. L’integrazione delle nuove aree Build e Service alla già esistente Sell permette a IBM di allinearsi alla tendenza sempre più diffusa tra i partner di spostare e ampliare i propri modelli all’interno di un mercato guidato dall'adozione del cloud.
Attualmente il 58% del fatturato dei partner è generato all’interno dell’IP aziendale e, sempre più spesso, essi scelgono soluzioni e servizi basati su cloud.

Tale scelta permette loro di supportare i clienti rispetto a strategie ibride multicloud. Se da un lato IBM continua a innovare il proprio portafoglio di sistemi disponibili su IBM Cloud, comprese le soluzioni Red Hat e IBM Cloud Pak, dall’altro le aziende necessitano di partner in grado di aiutarle a migliorare l'agilità dell'infrastruttura e a gestire le applicazioni mission-critical su IBM Z, Power e Storage Systems.

"Il mondo è radicalmente diverso rispetto a qualche mese fa e il contesto di mercato attuale ha accelerato la tendenza ad adottare un modello di business flessibile", ha affermato David La Rose, GM, IBM Partner Ecosystem. “In questo periodo i nostri partner commerciali continuano ad avvalersi di modelli di business basati su cloud e a rafforzare le proprie competenze digitali per rispondere alle necessità dei clienti, che devono affrontare anche nuove sfide. Il successo dei nostri partner dipende dalla loro adattabilità e ingegnosità, soprattutto nell’aiutare le imprese a superare queste sfide, ora più che mai. Confidiamo sulla scelta dell'approccio cloud ibrido aperto di IBM, che in questo periodo di incertezza potrà guidare le organizzazioni a individuare nuove modalità per risolvere i problemi".

Co-creare crescita, innovazione, valore

Nel passaggio al cloud, IBM intende aiutare i partner a generare nuovi flussi di business in grado di creare valore per il mercato, collaborando per:
  • Promuovere la crescita attraverso una nuova forma di incentivazione che premia i Business Partner per la capacità di offrire valore alle imprese nelle aree Cloud e Systems. Ciò vale per le aziende che investono nello sviluppo di soluzioni e IP su misura, dimostrano capacità e competenze specifiche e integrano l’offerta software e hardware di IBM all’interno delle proprie soluzioni.
  • Abilitare l'innovazione lungo le tre direttrici di PartnerWorld, aiutando i Business Partner ad approfondire le proprie competenze tecniche e a perseguire il successo dei clienti in tutti i settori, tenendo conto dei workload fondamentali per il business. IBM ha, inoltre, avviato un nuovo Partner Support Desk per offrire supporto personalizzato e proattivo tramite telefono, e-mail o chat.
  • Offrire valore tramite nuovi Pacchetti dedicati ai partner che includono vantaggi nelle aree Cloud e Cognitive per favorire il processo di apprendimento, sviluppo e test delle soluzioni su IBM Cloud. Oltre ad aiutare i Business Partner ad accelerare lo sviluppo e a ridurre il time to market, IBM può contare su una vasta rete commerciale, su un ecosistema e risorse in grado di offrire ai partner una visibilità globale e la capacità di monetizzare le soluzioni e i servizi più rapidamente.

Rispondere alle richieste del mercato

Abilitare la Business Partner Agility L’annuncio di oggi testimonia l’impegno costante di IBM nel supportare l’ecosistema dei partner in un contesto sfidante e mutevole come l’attuale. Le numerose opportunità e soluzioni di IBM aiutano i Business Partner a crescere, acquisire nuove skill, implementare tecnologie come il Cloud e l’AI e ad approcciare il mercato in modo nuovo, attraverso:

  • L’estensione della possibilità di rinnovare l’adesione a PartnerWorld
  • L’ampliamento delle offerte di finanziamento a tasso 0 per le nuove licenze in ambito Power, Storage e Software
  • L’offerta di soluzioni gratuite di cloud e AI in modalità SaaS per un periodo di 90 giorni
  • Il rimborso del 100% delle attività di co-marketing digitale
  • Il lancio di una piattaforma My Digital Marketing gratuita per affiancare i partner nel passaggio al digital marketing
Il nuovo PartnerWorld Program e le iniziative dedicate all’ecosistema dei partner offrono l’agilità necessaria a perseguire nuove opportunità di business, a realizzare soluzioni in collaborazione con IBM, e ad acquisire competenze ed esperienze solide, in grado di far fronte alle sfide di oggi e del futuro.

Maggiori investimenti in IBM Public Cloud

Oltre al nuovo programma PartnerWorld, IBM ha recentemente lanciato l'iniziativa sull'ecosistema di cloud pubblico. Grazie alla leadership nelle aree della security e del supporto nelle tecnologie open source, il cloud pubblico IBM è progettato in modo che le funzionalità del cloud ibrido possano sostenere carichi di lavoro complessi.
L'iniziativa può supportare l'onboarding al public cloud di IBM dedicato al settore dei servizi finanziari affinché gli ISV e i fornitori SaaS ricevano assistenza attraverso un'implementazione prescrittiva e un processo di prova.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche