Overland-Tandberg soluzioni Gdpr a misura d’azienda

Pubblicato il: 16/04/2018
Autore: C.R.

Continuità operativa, pianiî cazione del disaster recovery e archiviazione a lungo termine: dalla piccola alla grande impresa le soluzioni Overland-Tandberg assicurano tutta la conformità necessaria

Con oltre 50 anni complessivi di storia e più di un milione di unità installate in tutto il mondo, Overland-Tandberg rappresenta oggi un brand di assoluto riferimento per quanto riguarda la protezione dei dati.
Il portafoglio d’offerta del vendor, nato nel 2014 dall’unificazione di Overland Storage e Tandberg Data, abbraccia soluzioni per la gestione, il backup e l’archiviazione dei dati, tutte implementabili sia in cloud (anche ibrido) sia on-premises: per questo Overland-Tandberg si trova nella posizione migliore per garantire a partner e clienti prontezza e conformità nell’ambito della continuità operativa, della pianificazione del disaster recovery e dell’archiviazione a lungo termine previste dal Gdpr.
“In base alla nuova normativa, le aziende sono tenute a dotarsi di misure tecniche e organizzative in grado di garantire la corretta protezione dei dati personali trattati - afferma Paolo Rossi, Channel Sales Manager Italy di Overland Tandberg Data Storage Group.
paolo rossi
Paolo Rossi, Channel Sales Manager Italy di Overland Tandberg Data Storage Group
Queste misure comprendono la pseudonimizzazione e la cifratura dei dati personali, la capacità di assicurare la continua riservatezza, integrità, disponibilità e resilienza dei sistemi e dei servizi che trattano i dati personali, la capacità di ripristinare tempestivamente la disponibilità e l’accesso dei dati in caso di incidente fisico o tecnico e una procedura per provare, verificare e valutare regolarmente l’efficacia delle misure tecniche e organizzative sulla sicurezza del trattamento”.
A fronte di queste richieste, Overland-Tandberg mette nelle mani dei partner un’ampia serie di componenti online e offline, essenziali per mettere in atto non solo un backup multilivello completo, ma anche un appropriato piano di ripristino.
“Essendo scollegato dalle procedure online e, quindi, irraggiungibile dagli attaccanti attraverso le reti, la componente offline costituisce un tassello obbligatorio, mentre l’offerta integrata online rende possibili il ripristino e la continuità operativa, riducendo al minimo il livello di disagio,” spiega Rossi, sottolineando come, nonostante l’agitazione causata dall’approssimarsi del 28 maggio 2018, molte aziende italiane non stiano ancora facendo abbastanza per adeguare tutti i reparti alle norme di protezione e adempiere ai propri obblighi.
In particolare, secondo il manager, le imprese dovrebbero lavorare non solo con specialisti di consulenza legale o aziendale, ma anche con coloro che trattano i dati quotidianamente, affrontando in questo modo il percorso corretto del loro adeguamento.
“La sicurezza e la protezione dei dati sono il focus della nostra attività da oltre 50 anni, per questo siamo sicuri di poter aiutare i nostri partner di canale e tutti i clienti a essere conformi alla normativa sotto il profilo tecnico,” afferma Rossi, che ricorda come Overland-Tandberg, con il suo ampio portafoglio di soluzioni per la gestione, il backup e l’archiviazione dei dati, sia in grado di rispondere tanto alle esigenze delle Pmi quanto a quelle Enterprise.

Soluzioni Per Qualsiasi Esigenza

Grazie alla tecnologia Lto-8, le soluzioni a nastro Lto Ultrium offrono al mercato Enterprise una capienza di storage compresso pari a 30TB (12TB nativi) su un singolo tape, utilizzando un rapporto di compressione di 2,5:1 e una velocità di trasferimento dati compressi di 750 MB/ sec (360 MB/sec nativi).
Come nel caso di Lto-7, il nastro Lto-8 supporta Ltfs, Worm (Write Once Read Many) e crittografi a hardware Aes 256-bit.
L’ampio catalogo di librerie automatizzate permette, poi, di salvare dai 240 TB compressi (96 TB nativi) della soluzione entry level fi no ai 16,8 PB compressi (6,7 PB nativi) della soluzione top di gamma, soddisfacendo un’ampia gamma di necessità d’archiviazione.
Per indirizzare le esigenze delle piccole e medie imprese italiane Overland Tandberg mette, invece, a disposizione le soluzioni rimovibili Rdx, capaci di garantire backup e ripristino velocissimi in un fattore di forma durevole e resistente.
La famiglia - che comprende soluzioni convenienti per lo storage e l’archiviazione e unisce portabilità e affidabilità a un’esperienza utente fatta di velocità e semplicità, simile a quella offerta dai dischi fissi - offre cartucce protette dalle scariche elettrostatiche e in grado di resistere a cadute su un pavimento di cemento dall’altezza di un metro.
La loro archiviazione a lungo termine è assicurata per oltre dieci anni, “per questo i supporti Rdx di Tandberg Data sono compliant con il Gdpr e per l’utilizzo in ambienti legali, preservando nel tempo i dati e gli investimenti dei clienti”, conclude Rossi.

Focus Gdpr Nella Formazione Dei Partner

“Da mesi stiamo collaborando con i distributori per supportare il canale dei nostri partner nello sviluppo delle opportunità derivanti dall’entrata in vigore del Gdpr” aff erma Paolo Rossi di Overland Tandberg Data Storage Group, ricordando in particolare i Webinar organizzati per approfondire tutti quegli aspetti delle soluzioni perfetti per il Gdpr.
Per il prossimo 8 febbraio è, poi, in programma un evento congiunto con Acronis, in cui saranno il lustrate le conformità delle due aziende al nuovo regolamento, promuovendo una soluzione completa composta da hardware e software.
“Durante le prossime settimane - aggiunge Rossi - abbiamo, infine, in programma di aumentare le attività di divulgazione con comunicazioni via email ai nostri partner e l’organizzazione di alcuni workshop all’interno dei Cash &Carry e nelle sedi dei nostri distributori”

Categorie: Attualità

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social