googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Periodo: Giugno
Anno: 2020
Numero: 90

Leggi il Magazine

Passato il lockdown dovuto all’epidemia Covid-19, oggi è il momento di ripartire.
Lo sbandierano tutti, ognuno mette il proprio mercato di riferimento in cima alla lista delle priorità del Paese: ebbene sì, oggi siamo nella fase 2, sta partendo la fase 3, dietro l’angolo c’è la fase 4.
Di fatto ognuno sta vivendo la propria “personale” fase, in base alla maturità anche del proprio business.
Vediamo comunque di fare il punto della situazione del mercato IT, prendendo spunto dalle ultime indicazioni di alcuni analisti del mercato specializzati sulle dinamiche del canale business e consumer.
Tra questi GFK, che nella puntuale analisi di metà giugno, sottolinea che, tutto sommato, nel retail non è andata così male.
Da inizio anno infatti il comparto che fa riferimento alle vendite dei dispositivi IT e Offi ce, grazie alla spinta di smart working e didattica a distanza è cresciuto complessivamente del +41%.
Negative le vendite dell’area Telco, relative soprattutto a smartphone, così come il grande elettrodomestico e i prodotti che fanno riferimento all’elettronica di consumo, anche se le crescite registrare dalla fi ne del lockdown hanno consentito a questi ultimi di recuperare almeno in parte le perdite accumulare nei mesi precedenti.
Per quanto riguarda il segmento B2B, indirizzato dai distributori IT, interessante l’analisi di Context in merito ai prezzi dei PC portatili e Desktop.
Context ha messo a punto un interessante sistema di rilevazione relativo al prezzo medio settimanale dei notebook veicolato attraverso la distribuzione.
Fatto 100, prendendo come punto di partenza la settimana “zero” dell’inizio della pandemia Covid-19 in ciascun paese europeo, questo indice evidenzia come la maggior parte dei paesi dell’Europa occidentale abbia registrato una crescita del prezzo medio del notebook.
Per esempio, in Italia l’indice medio del prezzo notebook è stato di 104,1 per dieci settimane su dodici (solo Austria e Norvegia hanno avuto un incremento superiore).
A far salire il prezzo medio è stata la costante richiesta di prodotto per lo smart working e della didattica a distanza.

Leggi il Magazine

Ultimi numeri Tutti i numeri

Magazine

Luglio-Agosto

2020

91

Magazine

Giugno

2020

90

Magazine

Maggio

2020

89

Magazine

Aprile

2020

88

Magazine

Marzo

2020

87

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche