▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Periodo: Aprile
Anno: 2023
Numero: 118

Leggi il Magazine

Lo sviluppo repentino dello smart working avvenuto durante la pandemia Covid-19 ci aveva fatto intravedere un nuovo modo di lavorare, immaginare innovative organizzazioni aziendali con lo smart working in prima fila. In questo contesto avevamo ipotizzato che i Top Manager delle aziende, dopo che per decenni si era assistito a milioni di persone incollate alla scrivania, cinque giorni su sette, otto ore se non di più, avessero compreso la nuova opportunità, i vantaggi che avrebbero avuto le imprese e anche i lavoratori.

Oggi, invece, tutto questo sta naufragando davanti a un repentino dietro front. Non lo afferma il sottoscritto, ma lo mette nero su bianco l’Inapp (l’Istituto per l’analisi delle politiche pubbliche), il quale sottolinea come se nel periodo pandemico 2020-2021 ci fossero in modalità smart working oltre 7 milioni di lavoratori, in questo primo scorcio del 2023 la cifra si è molto ridimensionata e oggi riguarda poco meno di 3 milioni di lavoratori. Due i principali ostacoli che non hanno permesso di far decollare compiutamente la modalità di lavoro in smart working: la prima, la più importante, è la riorganizzazione del lavoro per obiettivi, con un adeguamento dei salari e benefit che mantenga il corretto equilibrio tra chi lavora da remoto e chi lavora in presenza. La seconda è che né la pubblica amministrazione, né il tessuto delle medie e piccole imprese (escluso qualche grande azienda) si è mai posto veramente come obiettivo la possibilità di riorganizzare il lavoro mettendo a pari dignità il lavoro in sede e il lavoro in remoto...

Leggi il Magazine

Ultimi numeri Tutti i numeri

Magazine

Novembre

2023

124

Magazine

Ottobre

2023

123

Magazine

Settembre

2023

122

Magazine

Giugno

2023

120

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter