googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Windows 7, parte il conto alla rovescia nelle imprese

Tra un anno termina il periodo di supporto esteso: dal 14 gennaio 2020 basta aggiornamenti di sicurezza gratuiti

Prodotti
Si parla ancora di Windows 7 nonostante le aziende abbiano progressivamente adottato Windows 10. Analisi anche recenti indicano però che il vecchio sistema operativo di Microsoft è stato sì genericamente superato da Windows 10, ma è usato ancora da una fetta significativa di utenti: intorno al 35 per cento, secondo osservatori che analizzano il traffico web come NetMarketShare.
La gran parte di questi utenti è aziendale e localizzata nelle imprese che, per vari motivi, non possono aggiornare tutti i loro sistemi a Windows 10. Diventa quindi importante ricordare che tra un anno (quasi) esatto, ossia il 14 gennaio 2020, termineranno i cinque anni di supporto esteso che Microsoft ha programmato per Windows 7. Oltre questa data diventerà piuttosto "difficile" usare ancora il vecchio sistema operativo.

Tra un anno, infatti, Microsoft smetterà di rilasciare patch gratuite e regolari di sicurezza per Windows 7. Il supporto in effetti continuerà sino a gennaio 2023 attraverso gli Extended Security Update, ma questa possibilità (come altre) riguarda solo le imprese con Windows 7 Professional e Windows 7 Enterprise in Volume Licensing, e con un costo crescente anno dopo anno.
schermata 2019 01 15 alle 11.49.31L'andamento di Windows 7 e Windows 10 (più Windows 8 e Windows XP) negli ultimi sei mesi secondo NetMarketShare: il "sorpasso" è avvenuto a novembre 2018È ovvio che Microsoft spinge per l'aggiornamento a Windows 10 dei vecchi sistemi. Dato che però siamo nell'era del cloud, l'alternativa consigliata è Windows Virtual Desktop, un nuovo servizio Azure di desktop virtuali con anche Windows 7, che tra l'altro comprende gratuitamente gli Extended Security Update citati prima.
Windows Virtual Desktop al momento è in versione preliminare e non ancora in anteprima pubblica. Supporta vari tipi di macchine virtuali su Azure e permette di migrare al cloud le licenze Windows 7 che l'azienda già ha.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Come costruire un’azienda sicura? La guida definitiva nel cuore della ripartenza

Speciale

Cybersecurity 2020, la sicurezza dei dati si estende allo smart working

Speciale

Security digital tour, come costruire una "nuova" sicurezza a prova di "nuova" normalità

Speciale

World Backup Day 2020

Speciale

Un approccio sostenibile per il benessere del pianeta

Calendario Tutto

Ago 25
Bitdefender TECH Tuesday #4 Quick Summer Session: Integrated Solutions – Q2 2020 Features
Set 09
SSL-VPN - Strumenti di configurazione avanzati
Set 11
Zyxel Discovery: la panoramica su Soluzioni e Programma di Canale
Set 15
Certificazione DCSA di DataCore
Set 15
Webinar Kaspersky - La protezione Endpoint: scoprite l'efficacia e i vantaggi della nostra soluzione dal livello “ Select” al più esteso “Advanced”
Set 16
Certificazione DCSA di DataCore - parte 2
Set 16
La soluzione Fortinet alla gestione degli eventi e delle informazioni sulla sicurezza
Set 16
Come costruire un’azienda sicura? La guida definitiva nel cuore della ripartenza
Set 17
Webinar Kaspersky - Il valore aggiunto dei Managed Service Provider (MSP) in un mercato in continua evoluzion

Magazine Tutti i numeri

ChannelCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche