MSP Day 2021: gli sponsor scaldano i motori

Axcient, Zomentum, Qboxmail, ReeVo MSP, IT Glue e Timenet: ecco gli sponsor e le proposte che porteranno all'MSP Day 2021.

Distributori
Giovedì 10 e venerdì 11 giugno si terrà il tradizionale appuntamento di canale MSP Day 2021. È la quarta edizione che, come ha ricordato il CEO di Achab Andrea Veca, "si pone l'obiettivo di creare un punto di incontro agnostico, un'occasione in cui i Managed Service Provider possono ritrovarsi e fare incetta di spunti su cui riflettere per migliorare il proprio business".

Quest'anno Veca punta l'attenzione sulla formazione, di cui si sente un "disperato bisogno" nell'ottica di contenere gli attacchi informatici e in particolare quelli di phishing, per assicurare ai clienti la continuità di business di cui necessitano. In questo sarà centrale il ruolo degli MSP, che con le proprie competenze, servizi e rapporti privilegiati con i clienti possono fare la differenza diffondendo una cultura corretta di cyber hygiene.  

La necessità è emersa chiaramente durante l'anno pandemico ed emerge dal report MSP che sarà presentato a breve. Il quadro è comunque chiaro: la dissoluzione del perimetro aziendale ha aumentato la superficie di rischio. Ogni dipendente è oggi la prima linea di difesa, e dal suo comportamento dipende direttamente la sicurezza aziendale. Comunque, rimarca Veca, oltre ai molti problemi, l'anno pandemico ci ha anche lasciato in eredità un vantaggio indiscusso: la dimostrazione che l'IT serve, e che non è necessario dove ci si trova per fare il lavoro e dove si trovano i fornitori di servizi per fare il lavoro.
3Axcient e Zomentum sono sponsor Premium di MSP Day 2021, Qboxmail, ReeVo MSP e IT Glue sono Top sponsor, mentre Timenet è un First sponsor. Nel corso dell'anteprima odierna sono stati presentati i loro progetti principali che saranno oggetto di annuncio nel corso dell'evento. Vediamoli.

Qboxmail


Alessio Cecchi, CEO di Qboxmail, presenterà l'offerta nell'ambito dei servizi email. L'azienda, attiva dal 2015, gestisce caselle email aziendali ed è titolare di una piattaforma di gestione proprietaria ideata da zero e pensata appositamente per gli MSP. Si tratta di uno strumento dedicato, che permette una visione d'insieme della situazione con un colpo d'occhio di tutti i sistemi che il Managed Service Provider sta gestendo. Il pannello offre analisi dei dati, il registro delle attività (prezioso anche per la compliance delle normative), gli strumenti di migrazione per trasferire le email da altri provider e funzioni per la rendicontazione.

Questo strumento consente una gestione delle email a 360 gradi, che include anche la parte della security, del backup e dell'archiviazione. In occasione dell'MSP Day Cecchi si focalizzerà, oltre che sul prodotto, anche sull'importanza delle email, che sono (e resteranno) il primo canale di comunicazione in azienda, ma sono anche il primo veicolo di infezione. Cecchi risponde quindi all'appello di Veca rimarcando l'importanza della formazione agli utenti, perché proprio in questo comparto verticale fornire ai clienti hardware e software non è sufficiente, se manca la formazione.

Sempre in quest'ottica, occorre sensibilizzare anche sulla necessità di investire. Checchi ricorda infatti che la spesa in cybersecurity non rispecchia la tendenza in crescita degli attacchi. La quasi totalità degli attacchi parte dalle email, ma il 90% della spending per la security è ancora orientata a proteggere l'ormai dissolto perimetro aziendale. Al contrario, è necessaria una revisione delle spese per aumentare la protezione delle email per fare da primo filtro agli attacchi.
4

ReeVo MSP


Emanuele Briganti, CEO di ReeVo MSP, ha anticipato che l'azienda coglierà l'occasione dell'MSP Day per presentare la suite Mission Control. Si tratta di un prodotto che offre agli MSP la possibilità di esternalizzare un ampio spettro di servizi gestiti fra cui VDI, Multicloud, cloud application e altro. Due sono le funzioni di particolare interesse: NOC After Hours e Virtual Office. La prima è una proposta interessante per le aziende che richiedono una copertura del servizio al di fuori dell'orario lavorativo, ma a costi inferiori ai servizi H24 tradizionali. Con NOC After Hours, ReeVo MSP consente agli MSP di offrire ai propri clienti un'attività di monitoraggio per tutti i device, con personale italiano, in periodo after hours, ossia di primo mattino con inizio dalle 6 e la sera con termine di servizio alle 24.

Virtual Office va invece a risolvere un altro problema che sta mettendo in difficoltà gli MSP, ossia la gestione degli uffici remoti. Questa soluzione permette di virtualizzare l'ufficio dei clienti di modo che possano produrre da qualsiasi luogo e con qualsiasi prodotto, in tutta sicurezza e senza problemi di configurazione. Le modalità di delivery previste sono due: distribuita o centralizzata. Nel primo caso viene offerto il pacchetto di Office distribuito con costo per utente, che l'MSP può prendere, vendere e arricchire con add-on. L'altra soluzione consiste in un desktop virtuale pronto all'uso, gestito come desktop-as-a-service con tecnologia Citrix, per il quale viene pagato un canone mensile dal cliente, che può scegliere di includere solo quello che gli occorre.
15

Timenet e Zomentum


Marco Ferraro, Direttore Commerciale di Timenet, presenterà il servizio Security First, indirizzato al segmento B2B tramite canale e partner tecnologici MSP. Dopo la pandemia il valore di questa offerta è facilmente comprensibile: gli attacchi informatici sono aumentati e molte aziende non sono state in grado di bloccarli. Security Firts filtra a monitora le linee Internet e consegna al cliente finale una linea pulita, che blocca attacchi DDOS e intercetta attività sospette e IP malevoli. In pratica costruisce una barriera contro alcuni degli attacchi più diffusi, che ha già bloccato oltre 99 milioni di attività sospette e più di 4 milioni di IP potenzialmente dannosi.

Cambiando completamente argomento, con Zomentum si fa rotta verso una gestione più professionale e accurata degli ordini e delle offerte. Tutti gli MSP se ne devono occupare, ma spesso questa attività viene gestita con superficialità per mancanza di tempo o di personale. Zomentum è una console cloud che permette di creare offerte professionali, semplifica l'accettazione degli ordini e consente di tenere sotto controllo lo stato delle vendite e delle offerte risparmiando tempo.
26

Le soluzioni per la security


La sicurezza informatica è un campo molto vasto che spesso richiede più di una soluzione per essere coperto adeguatamente. Oltre che per la parte email di cui abbiamo trattato sopra, all'MSP Day 2021 si parlerà di sicurezza con le offerte di BlackBerry e Axcient. La prima presenterà Balckberry Protect, una soluzione locale di endpoint protection che funziona anche quando il dispositivo è offline. Integra un MDR e sfrutta Intelligenza Artificiale e Machine Learning a livello locale per filtrare ransomware e malware. Permette agli MSP di proteggere i propri clienti facendo meno uscite, di risolvere i problemi sul nascere e di contrastare efficacemente le minacce. La promessa è un detection rate del 99,8% e una percentuale di falsi positivi pari allo 0,0002%.

Axcient invece focalizza la sua azione sulla data protection, e un particolare sul backup recovery e la business continuity. In occasione dell'MSP Day 2021 l'azienda presenta Direct to Cloud, che permette agli MSP di offrire ai propri clienti la possibilità di fare backup per immagini direttamente nel cloud, restore dei file dal cloud. In caso di down dei sistemi, inoltre, offre la funzione di riaccensione di PC e server da remoto.
39

ConnectWise e ITGlue, l'automatizzazione


Spesso la complessità dei sistemi e della relativa gestione è all'origine di problemi di sicurezza e misconfigurazioni. ConnectWise presenta Automate, un prodotto RMM che consente di automatizzare patch, aggiornamenti, network inventory e altro, e di gestire tutto tramite una dashboard di controllo e gestione facile e intuitiva. Con questa soluzione è possibile abbassare i costi tecnici e scalare sui servizi senza intervenire sul personale.

Ultimo ma non meno importante è ITGlue, partner che presenterà una interessante soluzione per la gestione degli asset, la configurazione dei servizi, la gestione di domini, certificati, password e altro. Sono tutte incombenze che oberano di lavoro gli addetti IT e gli MSP, e che con questa soluzione si possono automatizzare risparmiando tempo e denaro.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche