4wardPRO è Partner of the Year per il Public Sector di Microsoft e non solo

Premiata consecutivamente da 12 anni da Microsoft come uno dei migliori Partner in Italia, Western Europe e nel mondo, 4wardPRO, si aggiudica inoltre per il secondo anno consecutivo il Security & Cloud Protection Gold Award dimostrando ancora una volta la profonda competenza sulla tecnologia Microsoft, l’eccellenza nell’innovazione e la capacità di visione

Vendor
4wardPRO, azienda parte di Impresoft Group che indirizza i temi di corporate resilience ha ricevuto da Microsoft i premiSecurity & Cloud Protection Gold Award” e l’industry award “Best Public Sector Partner nel corso della cerimonia di premiazione Microsoft Inspire, tenutasi lo scorso 20 luglio. 
Come ogni anno Microsoft ha voluto riconoscere i successi e le innovazionidei propri partner in oltre 100 Paesi nel mondo e rispetto ad un'ampia gamma di categorie, tra cui competenze dei partner, tecnologie dall'edge al cloud, spirito imprenditoriale e impatto sociale e altre, selezionandoli tra oltre 4.400 candidature e premiando coloro che hanno saputo sviluppare e realizzare le migliori soluzioni basate su tecnologia Microsoft durante l’anno fiscale appena conclusosi (lo scorso 30 giugno). 
In particolare, oltre ad essersi aggiudicata per il secondo anno consecutivo il primo premioSecurity & Cloud Protection Gold Awardcon la motivazione di avere realizzato un progetto che garantisce a una realtà di rifermento della pubblica amministrazione con circa 4.000 utenti “un ambiente affidabile e sicuro a 360 gradi sia su Microsoft 365 che su Azure”, 4wardPRO quest’anno porta a casa un nuovo riconoscimento: il “Best Public Sector Partner Award. 
“Siamo stati premiati da Microsoft consecutivamente per 12 anni e negli ultimi tre anni abbiamo ricevuto ben 8 award in ambiti diversi, per aver gestito con successo progetti innovativi. Anche quest’anno, il nostro impegno non è venuto meno e ci ha permesso di aggiudicarci due importanti premi”, commenta Christian Parmigiani, CEO di 4wardPRO. “Vincere è difficile, riconfermarsi al top è ancora più straordinario e non è la prima volta che ci riusciamo, per questo sono contento che per il secondo anno consecutivo abbiamo vinto l'award in un settore fondamentale per le aziende, quello della Security & Cloud Protection che rappresenta una tecnologia di digital enablement in fortissima crescita e su cui l’azienda punta molto per soddisfare i propri clienti”. 

Due prestigiosi premi
Non meno importante è, però, il secondo riconoscimento attribuito a 4wardPRO, il “Best Public Sector Partner Award”, che si differenza dal precedente perché conferito prestando ancora più attenzione alle finalità e alle performance. La motivazione indicata da Microsoft per questa seconda vittoria è che il progetto è riuscito a esprimere pienamente il concetto di Digitalizzazione sicura della pubblica amministrazione”. Creare un rapporto di fiducia nei sistemi che gestiscono i dati e interagiscono con i cittadini è un punto fondamentale di reputazione per la pubblica amministrazione moderna e digitale.cristianparmigiani
Christian Parmigiani, CEO di 4wardPRO
“Questo secondo award è stato fortemente cercato e voluto, anzi si tratta di una scommessa e una promessa che feci personalmente al direttore della divisione Public Sector di Microsoft, Stefano Stinchi, quando 4wardPRO decise di impegnarsi e focalizzarsi sull’industry Public Sector”, spiega Parmigiani. “Allora affermai che non volevamo limitarci ad essere un partner importante di Microsoft in questo ambito, ma il migliore. Abbiamo onorato la promessa ed è con orgoglio che oggi possiamo annunciare di essere Partner of the Year - Public Sector di Microsoft”. “Vorrei ringraziare oltre a Microsoft e tutto il mio team, i clienti del Public Sector con i quali abbiamo collaborato”, conclude Parmigiani. “Ascoltare le loro esigenze, stimolarli a pensare fuori dagli schemi in ottica innovativa, realizzare i loro obiettivi facendoli nostri è ciò che ci gratifica e ci stimola a fare ancora meglio.”
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche