Gartner, nel 2022 la spesa IT mondiale supererà i 4 trilioni di dollari

L'analista di mercato anticipa le prospettive per il mercato IT globale per l'anno che verrà. Sarà il software enterprise a guidare la classifica per la crescita più elevata nel 2022 all'11,5% (tabella 1), trainata dalla spesa per il software infrastrutturale

Mercato
4,5 trilioni di dollari: è il valore della spesa IT mondiale nel 2022 stimato dall’analista Gartner, in aumento del 5,5% rispetto al 2021.
"Le organizzazioni svilupperanno sempre più nuove tecnologie e software, piuttosto che acquistarli e implementarli, determinando livelli di spesa complessivamente più lenti nel 2022 rispetto al 2021", ha affermato John-David Lovelock, distinguished research vice president di Gartner. “Tuttavia, le iniziative relative alla tecnologia digitale rimangono una priorità aziendale strategica per le aziende alle prese con i processi di modernizzazione e ripensamento del futuro del lavoro, concentrando la spesa nella protezione dell’infrastruttura e nell’abilitare un approccio di lavoro ibrido sempre più complesso per i dipendenti entro il 2022”.2021 10 21 10 28 57 roundcube webmail 1 4 11    gartner forecasts worldwide it spending to exceed trTabella 1 - Spesa mondiale iT nel 2022 (previsioni)Sarà il software enterprise a guidare la classifica per la crescita più elevata nel 2022 all'11,5% (tabella 1), trainata dalla spesa per il software infrastrutturale che ha la meglio sul software applicativo.
La crescita della spesa globale per i dispositivi ha raggiunto un picco nel 2021 (15,1%) trainata da fenomeni quali l’home working, la telemedicina e l'apprendimento a distanza, ma gli analisti di Gartner prevedono che si registrerà un ulteriore incremento e il 2022 in questa direzione guidato da fenomeni di aggiornamento dei dispositivi e/o investimento in multidevice per prosperare in un ambiente di lavoro ibrido.
“Ciò che è cambiato nel 2020 e nel 2021 non è stata la tecnologia in sé, ma la volontà delle persone e il desiderio di adottarlo e usarlo in modi diversi", ha enfatizzato Lovelock. “Nel 2022, i CIO devono riconfigurare il modo in cui il lavoro viene svolto adottando un approccio 'conmponibil' al business e le tecnologie che supportano i flussi di lavoro asincroni”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche