Broadcom si compra VMware. Costo dell'operazione 61 miliardi di dollari in contanti e azioni

Questa nuova acquisizione diversifica ulteriormente le attività di Broadcom, dai semiconduttori ai software, dopo l'acquisizione da 19 miliardi di dollari di CA Technologies avvenuta nel 2018 e l'acquisto da 11 miliardi della divisione di sicurezza di Symantec sancito nel 2019.

Mercato
Altra mega campagna acquisti. Broadcom e VMware hanno annunciato un accordo in base al quale il primo (Broadcom) acquisirà tutte le azioni in circolazione di VMware in una transazione tra contanti e azioni che si aggira sui 61 miliardi di dollari ovvero sulla base del prezzo di chiusura delle azioni ordinarie del 25 maggio 2022. Broadcom, inoltre, assumerà in carico anche gli 8 miliardi di dollari di debito netto di VMware.
Al terine della transazione finanziaria Broadcom Software Group cambierà marchio e opererà come VMware, incorporando le attuali soluzioni software per l’infrastruttura e la sicurezza come parte del portfolio VMware.
"Questa transazione combina le nostre attività leader nel settore dei semiconduttori e del software per le infrastrutture con un pioniere e innovatore nel settore del software aziendale e ci permette di reimmaginare ciò che possiamo offrire ai clienti come azienda leader nella tecnologia delle infrastrutture. Non vediamo l’ora che il talentuoso team di VMware si unisca a Broadcom, creando un valore ancora maggiore per i nostri stakeholder combinati, compresi entrambi gli azionisti” ha evidenziato Hock Tan, Presidente e Ceo di Broadcom.
Questa nuova acquisizione diversifica ulteriormente le attività di Broadcom, dai semiconduttori ai software, dopo l'acquisizione da 19 miliardi di dollari di CA Technologies avvenuta nel 2018 e l'acquisto da 11 miliardi della divisione di sicurezza di Symantec sancito nel 2019.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter