Print4All 2022, le novità di Kyocera

La divisione Document Solutions di Kyocera ha presentato per la prima volta al grande pubblico italiano la TASKalfa Pro 15000c la soluzione dedicata al converting e al packaging.

Prodotti
Dopo il lungo periodo di pandemia, gli eventi hanno riiniziato a svolgersi regolarmente anche nel nostro paese. Tra questi Print4All, che si è svolto alla fiera di Milano RHO, è sicuramente uno di quelli più importanti legati alla stampa di produzione e a tutti gli accessori che ne fanno corollario. Per questa ragione la divisione Document Solutions di Kyocera ha deciso di parteciparvi per presentare per la prima volta al grande pubblico italiano la TASKalfa Pro 15000c.

Questa soluzione è stata sviluppata partendo dalla notevole esperienza e competenza di Kyocera nel settore del printing e della produzione di testine di stampa industriali a getto d'inchiostro. Si tratta di un sistema che pone particolare attenzione ai costi di produzione e all'ambiente, e garantisce un veloce ritorno sugli investimenti grazie alla velocità di 150 pagine al minuto, alla flessibilità e all'affidabilità. Inoltre, grazie a un Typical Electricity Consumption (TEC) di soli 6,3 KwH/settimana, si posiziona come uno dei prodotti più efficienti sotto il profilo energetico, caratteristica molto importante in un periodo in cui sono in continuo aumento i costi dell’energia. Durante i quattro giorni della manifestazione sono stati organizzati workshop tematici dedicati al dato variabile, all'editoria, alla tecnologia inkjet e alla sostenibilità, oltre a diverse presentazioni di prodotto che attestano le performance e la flessibilità offerte dal sistema TASKalfa.

Alessandro Mambretti, Expert Production Printing Solution, parlando di questa soluzione, ha ricordato che...:“Il mercato chiede una produttività sempre maggiore. Uno dei nostri clienti ad esempio è arrivato a stampare 1.300.000 copie colore al mese superando quello che noi chiamiamo livello di produzione mensile. Per ottenere degli ottimi risultati è importante che le macchine lavorano regolarmente ma soprattutto che non sia necessario chiamare i tecnici per risolvere i problemi. Questa produttività deve essere poi supportata da un risparmio che deve essere visto sotto diversi punti di vista. Non si tratta solo del classico risparmio sul costo copia, ma consiste anche nel poter pianificare al meglio il proprio workflow. Per chi fa produzione è poi importante avere sempre risultati certi, per essere sicuro che ciò che stampo corrisponde a ciò che pensavo di ottenere. La sicurezza che i tempi vengano rispettati fa sì che si ottenga un vero ritorno degli investimenti e si riesca a ottimizzare le persone che lavorano. Infine la sostenibilità, che deve essere vista sotto due punti di vista. Uno è quello ambientale che è nel nostro core business. Avere una macchina con un bassissimo consumo energetico e con inchiostri facilmente smaltibili però non basta, deve essere sostenibile anche sotto il profilo economico”.
La TASKalfa Pro 15000c viene distribuita in due versioni, entrambe con la medesima tecnologia ma per esigenze differenti. La versione Basic, ideale per centri stampa aziendali e service con una produzione ininterrotta di 4.000 fogli a 150 ipm e quella PSP2+FIERY, pensata per i service che necessitano di 9.000 fogli di carico con 1 ora di autonomia produttiva. Parlando di numeri, Kyocera Document Solutions possiede attualmente uno Showroom e un Service training room a Milano, 10 partner selezionati e, nonostante le restrizioni, ha organizzato ben 100 ore di presentazione prodotto e 400 ore di formazione.
“Parlando di distribuzione, sui grandi clienti, come le aziende corporate dove siamo già presenti e dove hanno esigenze anche di tipo finanziario, lavoriamo direttamente sia per quanto riguarda le vendite che l’assistenza tecnica. L’obiettivo è quello di avere anche dei partner focalizzati su determinate aree. Ci siamo posti come obiettivo di avere circa dodici partner dedicati ai vari settori” ha concluso Mambretti.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter