googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

MWC Barcellona: il futuro di Sony Mobile, secondo il Ceo, Hiroki Totoki

"Il successo non arriverà solo dall'ottimizzazione della divisione smartphone, ma anche da nuove idee, nuove opportunità e un nuovo modo di lavorare", sentenzia Hiroki Totoki, nuovo President & CEO di Sony Mobile.

Vendor
Sony Mobile al Mobile World Congress a Barcellona ha portato al debutto i nuovi Xperia Z4 Tablet e Xperia M4 Aqua.
Hiroki Totoki, nuovo President & CEO di Sony Mobile, è salito sul palco per condividere la propria visione sul futuro di Sony Mobile.
sony-mobile-mwc-barcellona-2015.jpg"Nell'attuale congiuntura economica, fornire un'esperienza utente migliore significa andare oltre a ciò che è attualmente disponibile sul mercato", ha affermato Hiroki Totoki, nuovo President & CEO, Sony Mobile Communications. "Dobbiamo ridefinire il modo in cui i prodotti possono arricchire le nostre vite con le possibilità comunicative che sono in grado di offrire. E Sony Mobile possiede quei fattori di innovazione che potranno dare i risultati che ci prefiggiamo". 
"Il successo non arriverà solo dall'ottimizzazione della divisione smartphone, ma anche da nuove idee, nuove opportunità e un nuovo modo di lavorare. Così facendo, saremo in grado di offrire prodotti e servizi che emozionano e intrattengono, a prescindere dalle sfide che incontreremo sul nostro cammino".
Interessante è anche la valutazione della società da parte di  Kazuo Hirai, President & CEO, Sony Corporation.
"Il mobile rimane una parte importante del Gruppo Sony. E la ragione è semplice: gli smartphone, i tablet, i dispositivi indossabili e i servizi mobili sono solidamente radicati nelle nostre vite quotidiane. Spesso sono l'ultima cosa con cui interagiamo prima di andare a dormire e la prima quando ci svegliamo al mattino", ha aggiunto Kazuo Hirai"La missione di Sony è sempre stata quella di fare ciò che nessuno aveva ancora fatto. E la prossima fase di Sony Mobile sarà estendere questo spirito verso limiti sempre più lontani e assicurarci di intrattenere e stupire i nostri utenti che ci supportano in tutto il mondo".
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche