googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Dell, un canale in salute in continua crescita

“Per quanto riguarda il lato Canale, Dell continua a crescere su ogni linea di prodotto, sul software e servizi, e oggi questa particolarità pesa per circa il 60% sul fatturato totale”, sottolinea Adolfo Dell'Erba Mid Market & Channel Director, Dell.

Vendor
E' una crescita inesorabile quella del canale Dell e soprattutto continua: anche il primo trimestre dell'esercizio 2016 (chiuso lo scorso aprile) si è dimostrato in linea con gli anni e i trimestri precedenti.
dell-erba-dell-italia.jpgLo racconta con soddisfazione ancora una volta Adolfo Dell'Erba, Mid Market & Channel Director, Dell: “Per quanto riguarda il lato Canale, Dell continua a crescere su ogni linea di prodotto - sia esso della fascia client sia enterprise, software e servizi - pesando per circa il 60% sul fatturato totale”.
L'Italia, in linea con gli altri Paesi, sta vivendo la fase finale del modello di go-to-market definito l'estate scorsa che prevede un'ulteriore focalizzazione sul canale. “Abbiamo integrato due organizzazioni in una sola di cui ho la responsabilità: da una parte il Canale e dall'altra la parte Channel Led, destinata a diventare Mid Market, molto focalizzata sulle medie aziende. E' la realizzazione concreta del disegno del nuovo modello di go-to-market secondo cui Dell arriva ai clienti italiani - a parte una rosa di grandi clienti su cui opera in modalità multi-channel - solo ed esclusivamente attraverso il canale.
Abbiamo portato in un'unica organizzazione Partner Developer Manager che seguono i partner in abbinata ai Territory Account Manager con la responsabilità sui clienti mid-market che accompagnano il canale sul business delle medie aziende. Profili diversi con lo stesso obiettivo: aumentare il business realizzato con i partner”, sottolinea Dell'Erba intervenendo sul tema delle workstation: “A livello di mercato le workstation hanno anche una certa stabilità; si tratta infatti di un segmento che continua a registrare crescite anno su anno ed è forse l'unico mercato in assoluto dell'IT che non ha mai conosciuto periodi di crisi. Per Dell i partner continuano a essere uno prodotto di punta, con crescite a doppia cifra trimestre su trimestre sia su workstation mobili sia fisse”.
E sono molteplici, come visto, le iniziative commerciali offerte al vendor.
Piani specifici di rebate per premiare i partner che stanno sviluppando con Dell questo particolare business, campagne di marketing specifiche e, di particolare rilevanza, la componente di finanziamento Dell Financial Services.
“Oggi Dell è in grado di mettere a disposizione un'offerta finanziaria completa per tutto ciò che riguarda l'intera offerta. A inizio maggio 2015 Dell ha lanciato una serie di programmi di finanziamento per l'ambito client, in particolare per le workstation: si tratta del famoso 'Tasso 0' a 12, 18, 24 mesi, a cui può essere aggiunta una percentuale del 20% rispetto all'importo finanziato relativa al software e ai servizi. Un'opportunità molto interessante perchè proprio il mondo delle workstation ben si presta alla fornitura di servizi di installazione e manutenzione. Ad oggi non c'è nessun vendor sul mercato italiano che può vantare un'offerta di questo tipo”, conclude Dell'Erba.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche