googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Ericsson, pronto un piano di licenziamenti

Si profila un drastico taglio dell'organico, un range da 3.000 a 4.000 addetti, decisione che dovrebbe essere resa pubblica nelle prossime ore.

Mercato
Ericsson, operatore Tlc svedese, ha annunciato al governo svedese un drastico taglio dell'organico, un range da 3.000 a 4.000 addetti, decisione che dovrebbe essere resa pubblica nelle prossime ore, secondo quanto anticipato dalla televisione pubblica svedese Svt.
Le difficoltà del Gruppo svedese sono note: non riesce a centrare gli obiettivi degli investitori ed è sempre alla ricerca di un nuovo capo da quando ha licenziato Hans Vestberg, lo scorso mese di luglio. "Il governo è stato informato dei progetti di Ericsson, che consistono nel mettere in opera il più grande piano economico della sua storia recente. Un quinto dei salariati dovranno lasciare il gruppo" ha scritto Svt, citando una fonte prossima al dossier. Gli effettivi di Ericsson ammontano a 116.500 persone nel mondo (dati al 30 giugno).
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche