Cambi di poltrona in Avanade Italy

Pubblicato il: 19/11/2018
Redazione ChannelCity

Emiliano Rantucci assume il ruolo di General Manager della filiale italiana. Succede a Mauro Meanti che, dopo tre anni alla guida della filiale italiana, assume il ruolo di COO di Avanade Europe mentre Monica Vetrò ha assunto l'incarico di Direttore Vendite.

Avanade Italy, azienda fondata nel 2000 da Accenture e Microsoft, nomina Emiliano Rantucci General Manager. Succede a Mauro Meanti che, dopo tre anni alla guida della filiale italiana, assume il ruolo di COO di Avanade Europe. Monica Vetrò prende l'incarico di Direttore Vendite.
Emiliano Rantucci guiderà un team di oltre 900 professionisti in tutta Italia (Cagliari, Firenze e Milano), con l'obiettivo di accompagnare le grandi e medie aziende nel proprio percorso di trasformazione digitale, facendo leva sulla forza dell'ecosistema Microsoft.
Sotto la guida di Rantucci, Avanade intende consolidare il proprio posizionamento di Digital Innovator e conferma l'ambizione di accelerare la crescita delle aziende clienti, contribuendo così alla competitività del Paese. Grazie alle competenze tecniche e alla conoscenza dei mercati verticali, Avanade offre supporto su tutti gli aspetti della Digital Transformation, spaziando dalle aree più tradizionali, come CRM, Digital Marketing, ERP, Cloud, ai trend più innovativi come Artificial Intelligence, Robotic Process Automation e Big Data.
emiliano rantucci avanade low
"Sono orgoglioso di guidare Avanade Italy verso un'ulteriore fase di crescita, dopo un anno molto positivo e in un momento di grande fermento per il mondo dell'innovazione. Negli anni a venire intendiamo consolidare il nostro ruolo di 'Leading Digital Innovator', accompagnando le grandi aziende italiane nel proprio percorso di trasformazione digitale. La forza differenziante di Avanade risiede nelle competenze cross funzionali e nella capacità del nostro team di professionisti, che ci permettono di essere considerati un partner strategico per il successo dei nostri clienti. Per questo continueremo a investire sempre più sulla formazione e sulla gestione e acquisizione dei talenti", ha dichiarato Emiliano Rantucci.
Emiliano Rantucci è entrato a far parte di Avanade nel maggio 2018 come Responsabile delle Divisione Offering e Solutions (Market Unit). In precedenza ha lavorato in Capgemini e durante la sua carriera ha maturato un ampio  bagaglio di competenze tecniche, strategiche e di conoscenza dei mercati. Prima di approdare in Capgemini è stato attivo in diverse realtà aziendali italiane e prima ancora ha consolidato il proprio know-how nell'ambito della consulenza e della System Integration legata all'ecosistema Microsoft in diversi mercati e settori industriali.Emiliano Rantucci, classe 1972, è laureato in Economia e Commercio all'Università di Bergamo e vanta un Master in General Management delle PMI.


Avanade Italy annuncia anche la nomina di Monica Vetrò quale nuovo Direttore Vendite. In questo ruolo Vetrò avrà la responsabilità di sviluppare il business della filiale italiana e accrescere la specializzazione sui singoli mercati verticali.
monica vetrò avanade low"Stiamo vivendo un momento di grande slancio e sono sicura il mio team potrà contribuire alla crescita delle aziende italiane e non solo, supportandole nell'adozione di progetti d'innovazione capaci di rispondere alle esigenze dei diversi settori verticali e di aiutarle a vincere le sfide di un mercato sempre più competitivo", ha dichiarato Monica Vetrò. Negli ultimi due anni, Monica Vetrò (47 anni) ha ricoperto il ruolo di Responsabile della divisione commerciale Financial Services & Insurance in Avanade, contribuendo alla sua crescita.Laureata in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Torino, Monica Vetrò ha lavorato negli ultimi 18 anni in aziende multinazionali, quali Hewlett Packard Enterprise, ricoprendo ruoli diversi nell'ambito della consulenza e della System Integration in diversi mercati e settori industriali.

Categorie: Nomine

Tag: avanade

Area Social