Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni

Nonostante l'uso di moderne infrastrutture VoIP, le aziende beneficiano solo in minima parte del potenziale di ottimizzazione derivante dall'integrazione di telecomunicazioni, IT e OT. Con la sua tecnologia Beacon, Snom porta sul mercato le sue ultimissime innovazioni nell'ambito dell'integrazione di soluzioni per la localizzazione precisa (al metro), protezione antifurto e chiamate di emergenza.

Prodotti
Quando si tratta di telecomunicazioni IP professionali, i clienti che non vogliono scendere a compromessi in merito alla robustezza e versatilità dei terminali si rivolgono volentieri a Snom. Il marchio premium su scala globale per la moderna telefonia IP nelle aziende e nell'industria fa leva sulle sue potenti soluzioni DECT per la telefonia VoIP cordless professionale e molto altro: con il suo ultimo sviluppo nel campo della tecnologia beacon, Snom invia un chiaro segnale nella direzione dell'integrazione infrastrutturale, unica garante di una notevole espansione e specializzazione degli scenari d'uso delle sue soluzioni.
snom

Oltre il VoiP

Chi ha detto che la telefonia e la collaborazione (UCC) dovrebbero essere le uniche funzioni ascrivibili ad un'infrastruttura per le telecomunicazioni? Ad un vendor come Snom, così fortemente focalizzato sull'innovazione, questa limitazione dello scenario di applicazione delle sue soluzioni risultava già da tempo troppo stretta. Così Snom ha integrato di recente numerose funzionalità per l'automazione degli uffici nei suoi terminali e lancia ora sul mercato con i suoi Beacon Gateway e Tag, che interagiscono nativamente con la stazione base DECT multicella Snom M900, il suo ultimo sviluppo in materia di localizzazione accurata, protezione antifurto e chiamate d'emergenza.

I Beacon Gateway Snom M9B sono ricevitori dal design compatto, che registrano e sono quindi in grado di segnalare la posizione di dispositivi o "tag" (come lo Snom M9T) rilevati via Bluetooth in un'area ristretta (da 1 a 15 metri). Grazie al beamforming, le quattro antenne integrate nell'M9B consentono una precisa localizzazione live dei tag. Queste informazioni vengono inviate in tempo reale alla stazione base M900 più vicina tramite connessione dati DECT cifrata. Le informazioni elaborate vengono utilizzate, ad esempio, per attivare una reazione (allarme) o per mostrare esattamente dove si trova il tag sul display del telefono Snom.


Lo standard BLE ("Bluetooth Low Energy") rende i Beacon Snom M9B particolarmente efficienti dal punto di vista energetico. L'alimentazione tramite pannelli solari per l'uso mobile dello M9B rappresenta quindi un'opzione del tutto praticabile. Un alimentatore è comunque incluso nella fornitura. Grazie alla loro bassa potenza di irradiazione, i beacon non interferiscono con infrastrutture esistenti come WLAN, DECT o dispositivi radio. Anche i dispositivi medici non subiscono interferenze.

Ampia gamma di scenari d'uso

Le possibilità offerte da questa tecnologia sono tanto diversificate quanto efficienti. I sistemi Snom Beacon sono utili ovunque si utilizzino sistemi di localizzazione o di allarme in tempo reale.
Gli ospedali e le case di riposo, per esempio, necessitano di sistemi sicuri e funzionali per la localizzazione immediata di attrezzature mobili, clienti e personale infermieristico. Lo stesso vale per le attrezzature di lavoro mobili e di uso frequente (muletti, carrelli elevatori, ecc.) nella logistica o nei cantieri, così come per articoli o oggetti facilmente sottraibili da uffici, musei, hotel o negozi.
I Beacon Snom rappresentano la soluzione ideale per questo compito: grazie all'elevato grado di integrazione dei sistemi, l'infrastruttura esistente per le telecomunicazioni viene semplicemente ampliata con gateway e tag beacon altamente professionali. Ciò consente di ottimizzare l'impiego delle risorse esistenti e di evitare costi e complessità aggiuntive.
Gli specialisti Snom accompagnano la realizzazione del progetto La tecnologia dei beacon sviluppata e ottimizzata da Snom è da intendersi quale soluzione altamente professionale e completamente personalizzata: l'implementazione di un'infrastruttura beacon ha luogo solo di rado "off-the-shelf", poiché installazioni di questo tipo richiedono un'attenta pianificazione e verifica delle condizioni in loco. Gli specialisti di Snom sono quindi a disposizione, insieme ai propri partner sul territorio, per consigliare gli utenti e accompagnare i progetti dall'idea iniziale fino al completamento.
Per maggiori informazioni sulle soluzioni Snom Beacon:
https://www.snom.com/en/ip-phones/m-series/workplace-mobility/m9b-beacon-gateway/
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche