Computer Gross si compra Pico e punta su Adobe

Pubblicato il: 04/11/2019
Redazione ChannelCity

Pico, che ha registrato ricavi di vendita al 31 dicembre 2018 di circa 20 milioni di euro, è un distributore fortemente specializzato nel segmento professionale della grafica e vanta importanti collaborazioni come quella con Adobe.

Nuova acquisizione per Computer Gross che ha perfezionato l’acquisizione del 100% del capitale di Pico, storico distributore di software professionale per la grafica, la prestampa, la stampa 3D con sede a Reggio Emilia (uffici a Milano e Roma) nonchè  solido partner di Adobe.
Pico, che ha registrato ricavi di vendita al 31 dicembre 2018 di circa Euro 20 milioni, si avvale di uno staff di 25 risorse fortemente specializzate negli anni sul settore di appartenenza.
Attraverso questa importante operazione Computer Gross rafforza il proprio posizionamento in un mercato ad alto
potenziale di crescita come quello Digital Media, in partnership con un primario Vendor Internazionale come Adobe,
operatore di riferimento globale nella Digital Transformation & Imaging. Questo accordo consente a Computer Gross
di iniziare un percorso di collaborazione con operatori che operano su questo mercato, integrando nuove
competenze specializzate in un’area di forte sviluppo e trasformazione.
“Questa importante operazione rappresenta un’ulteriore opportunità strategica per Computer Gross che consolida il
proprio posizionamento competitivo, estendendo l’offerta su nuovi segmenti e canali del mercato, incrementando la
collaborazione con uno dei maggiori Vendor ICT. L’integrazione dell’offerta con il Vendor Adobe ci consente di
abilitare nuove opportunità di business e rispondere alla crescente domanda di trasformazione digitale del nostro
Ecosistema” ha dichiarato Paolo Castellacci, Presidente Computer Gross.
“E' per me motivo di grande soddisfazione che l'esperienza ed i risultati ottenuti da PICO possano continuare a
crescere in Computer Gross con cui condividiamo la scelta della focalizzazione e della specializzazione” ha concluso Doriano Guerrieri, Presidente di Pico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social