googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

5G, Milano è la città apripista della connessione del futuro

Vodafone porta il 5G a Milano e il sindaco Sala sottolinea che questa iniziativa "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le periferie, attraverso il potenziamento della banda larga che diventerà accessibile in ogni quartiere della città".

Mercato
Oggi, 11 dicembre, debutta ufficialmentela sperimentazione 5G di Vodafone a Milano. L'innovazione che vede protagonista lacittà di Milano e l'area metropolitana è stata presentata questa mattina a Palazzo Marino dal sindaco Giuseppe Sala insieme ad Aldo Bisio (AD Vodafone Italia), Ferruccio Resta (rettore Politecnico di Milano) Francesco Vassallo (consigliere Delegato alla Semplificazione e Digitalizzazione Città Metropolitana), Roberta Cocco (assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici) e l'onorevole Antonello Giacomelli (Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico).
Vodafone, che si è aggiudicata il bando pubblico indetto dal Ministero dello Sviluppo Economico, lavorerà insieme al Politecnico di Milano e ad altri 28 partner con il sostegno di Comune di Milano, Regione Lombardia e Città Metropolitana per sviluppare una tecnologia che consentirà a Milano di accelerare il suo percorso di trasformazione digitale e proiettare la città nel futuro.
"Milano e la sua area metropolitana dimostrano ancora una volta di poter crescere e cogliere tutte le migliori opportunità al pari delle grandi capitali mondiali – sottolinea il sindaco, Giuseppe Sala – e lo fanno, nuovamente, grazie a una grande collaborazione tra soggetti pubblici e privati".
sala giuseppe sindaco milano
"La rete 5G, oltre a portare una significativa evoluzione in ambiti come salute, ambiente e sicurezza, sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le periferie, attraverso il potenziamento della banda larga che diventerà accessibile in ogni quartiere della città", conclude Sala.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche