googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Lenovo Miix 630, il 2-in-1 con processore Arm

Il portatile è dotato di Cpu Snapdragon 835 e fa parte del programma voluto da Microsoft e Qualcomm per portare sul mercato dispositivi sempre connessi e always-on. La durata della batteria è di venti ore in riproduzione video. Prezzo: 800 dollari.

Prodotti
Lenovo entra a pieno titolo nel progetto Windows-on-Arm. Il vendor, infatti, ha presentato al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo laptop sempre connesso con processore Qualcomm Snapdragon 835. Si tratta del modello Miix 630, un 2-in-1 con tastiera staccabile retroilluminata che promette fino a venti ore di autonomia (misurata sulla riproduzione di video) e la possibilità di essere sempre connessi grazie al modem Lte integrato. L’annuncio di Lenovo era atteso, in quanto il produttore è stato tra le prime aziende a sposare senza indugi la partnership fra Microsoft e Qualcomm per portare processori basati su architettura Arm nei Pc.
Il nuovo laptop  ha un display touch da 12,3 pollici Wuxga+ (1.920x1.280 pixel) con Corning Glass, prevede configurazioni fino a 8 GB di memoria e 256 GB di storage Ufs, mentre la Gpu integrata è una Adreno 540.
Completano il quadro una porta Usb-C, uno slot microSd e uno nano Sim, una fotocamera frontale da 5 megapixel (compatibile con Windows Hello) e una posteriore da 13, oltre a un pennino con 1.024 livelli di pressione.
Si tratta ovviamente di unprodotto pensato per la mobilità estrema, con i suoi 15,6 millimetri di spessore (tastiera inclusa) e 1,33 chili, che rientra a pieno titolo nella fascia medio-bassa del mercato.
La modalità Standby consente inoltre di rimanere sempre connessi, con le funzionalità di sincronizzazione dati attivate e un impatto quasi nullo sulla batteria.Il sistema operativo caricato sul Miix 630 è Windows 10 S, la versione “leggera” della piattaforma di Microsoft compatibile esclusivamente con le applicazioni presenti sul Windows Store.
È comunque sempre possibile effettuare l’upgrade all’edizione Pro dell’ecosistema, sbloccando l’utilizzo di qualsiasi eseguibile compatibile x86. Il Miix 630 dovrebbe arrivare sul mercato statunitense tra marzo e aprile a partire dacirca 800 dollarinella colorazione Iron Grey.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche