Accordi commerciali: Panduit da Tech Data

Le soluzioni IoT e per le infrastrutture fisiche di Panduit si aggiungono all'offerta Tech Data nei settori IoT e dell'analisi dei dati indirizzate agli integratori di sistemi, rivenditori e Var.

Distributori
Tech Data(Nasdaq: TECD) ha annunciato oggi un accordo di distribuzione pan-europeo con Panduit, un importante fornitore internazionale di soluzioni per le infrastrutture di rete, che va ad aggiungersi all'accordo già in essere con Panduit per gli Stati Uniti.
Con questa partnership, Tech Data rafforza il proprio impegno a colmare la distanza tra IT e tecnologia operativa. L'offerta IoT (Internet of Things) di Panduit include l'infrastruttura fisica necessaria per mettere a punto una soluzione completa per lo smart manufacturing, al fine di aiutare i clienti a implementare soluzioni IoT end-to-end quali sensori ai confini della rete, infrastrutture on-premise o cloud e servizi di aggregazione e analisi dei dati.
"L'IoT e lo smart manufacturing sono attualmente due degli argomenti più "caldi" nel mondo dell'automazione industriale" afferma Ralph Lolies, vicepresidente senior e direttore responsabile Panduit per l'area EMEA. "L'IoT sta preparando il terreno per una nuova era nella produzione e nell'integrazione dei sistemi IT. La partnership con Tech Data mette insieme una combinazione senza precedenti di conoscenze, competenze e copertura aggiuntiva nel nostro ecosistema di partner. Insieme sfrutteremo al meglio le capacità best-in-class nell'automazione di processo e nell'IT per offrire ai clienti una piattaforma ottimale per l'accesso all'era digitale". 

"Questo accordo permette a Tech Data di aiutare i propri partner a cogliere nuove opportunità di incrementare i profitti, crescere in nuovi mercati ed espandere rapidamente le loro offerte IoT", ha commentato Craig Smith, direttore IoT e Analytics Solutions di Tech Data. "Abbiamo l'esperienza, le risorse e la gamma di prodotti giusti per integrare tutti gli elementi delle soluzioni Panduit, quali infrastruttura fisica, attivazione dei dispositivi, sensori, connettività, server, storage, cloud, capacità analitiche e intelligenza artificiale: tutto quello che occorre per creare soluzioni IoT realmente end-to-end per lo smart manufacturing".
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Allarme sovrapposizione e accumulo di soluzioni di sicurezza, Come aiutare le imprese a rivolvere il rompicapo della complessità.

Speciale

Il perimetro digitale senza confini: serve visibilità completa e pervasiva

Speciale

Uffici “ibridi” e modalità di lavoro “fluida”: come costruire una sicurezza “spaziale” ed evitare blocchi?

Speciale

Flessibili e lontani da possibili guai causati da attacchi informatici? Guai con i ransomware?

Speciale

Programmi di canale

Calendario Tutto

Ott 20
Think Summit Italy - 20 ottobre
Ott 20
Microsoft CSP: Incentivi per i Partner: istruzioni per l’uso
Ott 20
Red Hat OpenShift + Veeam Kasten K10 = La soluzione per le applicazioni Kubernetes con la protezione dei dati assicurata!
Ott 20
Verso un nuovo scenario lavorativo: sfide e soluzioni nell'era hybrid workforce
Ott 21
Omnicanalità e Customer Experience – Come stanno cambiando i modelli di vendita e come la tecnologia Newland può aiutare a gestirli
Ott 21
Think Summit Italy - 21 ottobre
Ott 21
Azure Cognitive Services
Ott 21
Cloud ad alta velocità: la base della vera Trasformazione Digitale
Ott 22
Lenovo, Semplifica l'uso dell'AI

Magazine Tutti i numeri

ChannelCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche