googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Tutti a piedi. Oggi non circolano bus, metropolitana e tram. A Milano sospesa l'Area C

Oggi a Milano i mezzi pubblici di fermeranno dalle ore 8,45 alle ore 15 e si rifermeranno a partire dalle ore 18 fino a fine servizio. A Roma lo sciopero è dalle 8.30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio. A Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio. A Venezia dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. A Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. A Firenze dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 al termine del servizio. A Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine s

Mercato
Oggi, venerdì 30 maggio, a rischio gli spostamenti nelle grandi città causa sciopero di 24 ore del personale dei mezzi pubblici, con conseguente stop alla metropolitana, bus e tram.
A Milano, come nelle altri principali città italiane si potranno registrare forti disagi nella circolazione e nel capoluogo lombardo i mezzi pubblici di fermeranno dalle ore 8,45 alle ore 15 e si rifermeranno a partire dalle ore 18 fino a fine servizio.
sciopero-mezzi-pubblici-2-otobre-sospesa-l-area-c--1.jpgPer ulteriori informazion si può controllare il sito internet dell'Atm milanese (www.atm-mi.it).
Durante tutta la giornata di venerdì 30 maggio a Milano il ticket antitraffico del Comune di Milano "Area C" sarà sospeso. Lo comunicano da Palazzo Marino. Resta invece attivo il divieto di accesso e circolazione all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni per i veicoli di lunghezza superiore a 7,5 metri.
Roma lo sciopero è dalle 8.30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio.  A Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio. A Venezia dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. A Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. A Firenze dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 al termine del servizio.  A Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio mentre a Bari il blocco è previsto dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 a fine servizio.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche