googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Tech Data in disaccordo con la French Competition Authority sulla questione Apple

L'appello del distributore in merito alla decisione Antitrust della French Competition Authority relativa all'indagine antitrust sulla distribuzione dei prodotti Apple (escluso l'iPhone) in Francia tra il 2005 e il 2013

Distributori
Le conclusioni e le motivazioni legali prese dalla French Competition Authority (FCA) nei confronti di Tech Data - in relazione all'indagine antitrust della FCA sulla distribuzione dei prodotti Apple (escluso l'iPhone) in Francia tra il 2005 e il 2013 - non trovano d’accordo il distributore.  
In una nota stampa, Tech Data chiarisce che la decisione della FCA riguarda presunti accordi verticali anticoncorrenziali tra Apple e i suoi distributori relativi all'assegnazione di volumi di prodotti Apple - e non pratiche di cartello, come suggerito dal comunicato stampa originale inglese della FCA del 16 marzo. La versione inglese del comunicato stampa è stata da allora corretta di conseguenza. Nella decisione, la FCA ha inoltre inflitto ammende ad Apple per due ulteriori presunte pratiche anticoncorrenziali. Tuttavia, Tech Data non è stata accusata di aver partecipato a nessuna di queste pratiche. 
Tech Data sottolinea di continuare a rispettare rigorosi standard di conformità etica e legale, come previsto dal Codice di Condotta Globale della Società. Nell'ambito del diritto della concorrenza, inoltre, Tech Data si impegna a competere in modo indipendente sul mercato nel pieno rispetto di tutte le leggi antitrust e sulla concorrenza applicabili ovunque la società operi. A supporto di ciò, Tech Data ha un programma di formazione completo di Compliance ed Etica che include l'e-learning formale e la formazione con istruttore offerta in più lingue, in modo che tutti i dipendenti conoscano, capiscano e possano facilmente seguire le nostre politiche. Questi programmi sono rivisti e aggiornati regolarmente con l'obiettivo di garantire la conformità, proteggere i dipendenti e mantenere il servizio ai partner di canale di Tech Data.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche