googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Elmec Informatica in partnership con AWS

Una collaborazione all'insegna del cloud. A questo proposito, Elmec Informatica ha creato un team tecnico e di vendita impegnato su progetti di sviluppo delle aziende del Made in Italy facilitandone la digitalizzazione e rispondendo ad alcune esigenze diffuse: la migrazione verso il cloud, un'infrastruttura di smart working e la messa in sicurezza dei dati tramite soluzioni di disaster recovery dedicate

Mercato
E' il cloud il comun denominatore tra Elmec Informatica e Amazon Web Services (AWS) con l'obiettivo di aiutare le imprese italiane nel percorso di adozione di questo modello IT, che permetterà alle aziende italiane di ogni dimensione e settore di lanciare nuovi servizi in modo scalabile e in piena sicurezza - dall'abilitazione allo smart working fino a soluzioni dedicate al disaster recovery - sfruttando a pieno le opportunità ora disponibili attraverso la Regione AWS (Milano).
"Come provider di servizi IT, da 50 anni supportiamo le aziende italiane di tutti i settori nell'innovazione digitale. In questo periodo così ricco di sfide e di incognite per lo sviluppo del business, stiamo lavorando con AWS per aiutare i clienti ad avvalersi dei servizi cloud per affrontare qualsiasi imprevisto" afferma Alessandro Ballerio, Amministratore Delegato di Elmec Informatica. "Assieme ad AWS, metteremo al servizio delle aziende italiane le nostre competenze e gli strumenti adatti per sviluppare progetti di cloud, scegliendo i servizi e le architetture in base alle diverse esigenze aziendali". alessandro ballerio amministratore delegato e direttore tecnico di elmec informatica
Alessandro Ballerio, Amministratore Delegato di Elmec Informatica
Un team dedicato AWS
Per raggiungere l'obiettivo condiviso, Elmec Informatica ha creato un team tecnico e di vendita composto da progettisti di soluzioni e da esperti di servizi certificati AWS. Il know how degli specialisti di Elmec combina i data center fisici e il cloud, offrendo ai propri clienti un'unica fonte per tutte le operatività quotidiane. Inoltre, il managed service provider italiano offre una piattaforma sviluppata con metodologia DevOps, denominata MyElmec, che permette il controllo in tempo reale e la gestione ibrida, tutta da un'unica dashboard disponibile sia su web che su dispositivi mobile.
Il team si dedicherà a progetti per lo sviluppo delle aziende del Made in Italy facilitandone la digitalizzazione e rispondendo ad alcune esigenze diffuse: la migrazione verso il cloud, un'infrastruttura di smart working e la messa in sicurezza dei dati tramite soluzioni di disaster recovery dedicate.
Il Cloud permette facilmente di erogare un servizio su scala globale. Si tratta di una soluzione ideale per le aziende con sedi anche all'estero: senza dover acquistare e allocare server fisici nelle varie sedi internazionali, possono infatti riprodurre nelle varie branch l'infrastruttura software utilizzata dalla casa madre. La migrazione al cloud supporterà le aziende alla ricerca di soluzioni più flessibili, come l'utilizzo di piattaforme e software as a service, per agevolare il lavoro da remoto e per rispondere alle nuove esigenze di business.

sede elmecBackup e Disaster Recovery
Il team di tecnici certificati AWS di Elmec Informatica fornirà alle aziende nuovi strumenti per implementare piani complessi di disaster recovery e di backup, oltre a un'infrastruttura che permette di allocare diversi tipi di dati in diversi ambienti, rendendoli interconnessi, sicuri e accessibili.
Una strategia di data security ben definita permette di mitigare gli effetti di eventuali attacchi informatici, salvaguardando la risorsa più preziosa per le aziende: il dato.
Con i servizi di AWS e le risorse di Elmec, le aziende possono realizzare e implementare un'infrastruttura di backup scalabile in grado di proteggere ogni tipo di dato. Le avanzate tecnologie di replica del dato utilizzate su AWS, aiutano le aziende ad abilitare un piano di Disaster Recovery, che sia flessibile e su misura. Inoltre, il modello di pricing Pay as You Go permette di ridurre i costi ricorrenti per soluzioni di disaster recovery.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche