Epson, nuovi multifunzione EcoTank a 6 colori con inchiostri Claria ET Premium

EcoTank ET-8500 ed ET-8550 sono due nuovi multifunzione a 6 colori Epson. Con capienti serbatori di inchiostro e dai costi di gestione molto bassi, si posizionano come soluzioni allo stato dell'arte per per fotografi, creativi e per tutte quelle realtà che lavorano con le immagini.

Prodotti
Epson ha presentato EcoTank ET-8500 ed ET-8550: due nuovi multifunzione a 6 colori con capienti serbatori di inchiostro e dai costi di gestione molto bassi, che espandono verso l'alto la premiata linea di stampanti EcoTank (oltre 50 milioni di unità vendute nel mondo) e si posizionano come prodotti interessanti per fotografi, creativi e per tutte quelle realtà che lavorano con le immagini."Queste stampanti sono un'ottima notizia per gli appassionati di fotografia e i creativi: sono i nostri primi multifunzione EcoTank dotati di inchiostri Claria ET Premium a 6 colori che consentono di realizzare fotografie e lavori artistici di alta qualità su un'ampia gamma di supporti. Sono anche ideali per la stampa quotidiana per tutta la famiglia, grazie ai bassissimi costi di gestione e ai capienti serbatoi di inchiostro" sottolinea Renato Salvò, Business Manager prodotti Consumer di Epson Italia.
espon ecotank

Le principali caratteristiche

Grazie al nuovo set di inchiostri Epson Claria ET Premium, che consente di stampare fino a 2.300 immagini con un solo set di inchiostro, si ottengono fotografie di alta qualità, lunga durata (fino a 300 anni se archiviate in un album) e senza bordi fino al formato A4 (con EcoTank ET-8500) e fino all'A3+ (con EcoTank ET-8550).
La presenza di un inchiostro nero fotografico e di un nuovo grigio, specifico per le foto, permette di stampare facilmente immagini in bianco e nero di grande impatto: dettagliate, ad alto contrasto e con perfette tonalità. Un inchiostro nero a pigmenti assicura invece testi nitidi per la stampa di documenti fronte/retro su carta comune, rendendo queste soluzioni la scelta ideale per ogni necessità.
Non solo: la tecnologia inkjet a freddo Micro Piezo, di cui sono dotate, consente di stampare ad alta velocità in modo uniforme, con un consumo energetico notevolmente ridotto e meno ricambi da sostituire durante la vita utile del prodotto: tutto questo si traduce in risparmio di tempo e denaro, oltre al rispetto per l'ambiente.
Oltre a stampare direttamente su CD e DVD, cinque diversi percorsi di alimentazione della carta le nuove soluzioni Epson offrono una flessibilità elevata: due vassoi anteriori permettono di conservare la carta in formato A4 e fotografico, in modo che la stampante sia sempre carica e pronta all'uso; un vassoio posteriore consente di stampare su supporti speciali (quali carte creative e cartoncino), mentre l'alimentatore carta A4 piano permette la stampa su supporti fino a 1,3 mm di spessore e fino a 2 m di lunghezza per la massima espressione di arte e creatività. Non solo: grazie al grande display touchscreen a colori da 10,9 cm entrambi i modelli consentono di stampare da schede SD e unità flash USB.
Tra le caratteristiche delle EcoTank ET-8500 ed ET-8550 rientra anche una serie di moderne funzioni di connettività utili tanto in ufficio quanto in famiglia: la configurazione del Wi-Fi e la libertà di stampare o acquisire documenti da qualsiasi luogo non sono mai state così semplici come con questi multifunzione, che sono i primi modelli EcoTank ad essere dotati di Epson Smart Panel. Questa app trasforma il dispositivo iOS o Android in un controller per la stampante che consente di gestire molteplici funzioni, quali configurare, monitorare, stampare, acquisire e molto altro. Infine, grazie alla connettività completa Wi-Fi, Wi-Fi Direct ed Ethernet, integrare entrambe le stampanti con la configurazione domestica esistente è davvero molto facile.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche