CM.com rende disponibile CM Sign ai partner come API

La soluzione di firma elettronica di CM.com disponibile come API per i partner IT. nuova soluzione di firma elettronica Sign 2.0, disponibile tramite API, introduce molte nuove funzionalità tra cui il co-branding, la configurazione dei campi della firma, l'integrazione del cliente tramite un'API e persino una dashboard dedicata ai partner

CM.com, noto vendor attivo nel mercato della tecnologia CPaaS, ha deciso di offrire la sua soluzione di firma elettronica sotto forma di API, destinata a partner, rivenditori, integratori e sviluppatori IT. 
In concreto, la nuova soluzione di firma elettronica Sign 2.0, disponibile tramite API, introduce molte nuove funzionalità tra cui il co-branding, la configurazione dei campi della firma, l'integrazione del cliente tramite un'API e persino una dashboard dedicata ai partner.cmcomniels buijs
Niels Buijs, Sign Product Manager di CM.com
Fondata nel 1999 nei Paesi Bassi e quotata su EuroNext, CM.com opera nel commercio conversazionale a livello mondiale, con oltre 10.000 clienti in 118 paesi, attraverso una piattaforma CPaaS (Communication Platform as a Service) in cloud, collegata ai principali sistemi di messaggistica presenti sul mercato, e fornisce soluzioni avanzate di relazione con il cliente e di e-commerce che facilitano la trasformazione digitale delle aziende e migliorano la soddisfazione dei propri clienti.  
Campagne di marketing, SMS, e-mail, automazione, firme elettroniche, chatbot, campagne vocali, gestione dei dati dei clienti, landing page mobili, WhatsApp Business, Apple Business Chat, Viber, RCS, SIP Trunk, pagamento, ticketing: tutte queste funzionalità sono riunite in un'unica piattaforma per comunicare, convertire, coinvolgere e offrire esperienze uniche ai clienti.
2021 10 20 10 46 42 cm com   marketing relazionale
I nostri partner strategici svolgono un ruolo importante nello sviluppo di Sign. La piena integrazione di Sign nel loro software offre un alto valore aggiunto ai loro clienti perché tutto ciò che serve è raccolto in un unico posto. Sulla base del feedback dei nostri partner strategici, siamo stati in grado di aggiungere nuove funzionalità per migliorare le nostre partnership attuali e future. Ogni integrazione ci porta nuove idee che cerchiamo di convertire in elementi d’innovazione, " dichiara Niels Buijs, Sign Product Manager di CM.com. 
Oltre alle sue funzionalità tecniche, Sign presenta un diverso modello economico innovativo, basato su una fatturazione molto competitiva per documento firmato e non per firma. È probabile che questo approccio generi forti margini per i suoi partner rivenditori IT,” aggiunge Jeremy Delrue, responsabile dell'Europa meridionale di CM.com. 
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche