Palo Alto Networks, al via la nuova specializzazione di canale Cortex XMDR

Il vendor ha introdotto la nuova specializzazione Cortex eXtended Managed Detection and Response (XMDR), unendo la soluzione Cortex XDR ai servizi gestiti dei partner per potenziare la sicurezza dei clienti

Vendor
Palo Alto Networks ha reso noto di aver introdotto la specializzazione di canale Cortex eXtended Managed Detection and Response (XMDR) per aiutare i clienti a rilevare, analizzare e rispondere alle minacce informatiche su endpoint, rete e cloud. Sulla base della forte richiesta della soluzione di detection e response Cortex XDR 3.0, la nuova specializzazione consentirà ai partner MSSP di unire Cortex XDR alle loro offerte di servizi gestiti, aiutando i clienti di tutto il mondo ad alleggerire le operazioni del security operation center (SOC) e ridurre rapidamente i rischi relativi alle minacce.

"Proteggere un'azienda è una missione molto complessa. Le organizzazioni riconoscono la necessità di un efficace strumento di detection e response per rete, endpoint e cloud, ma spesso hanno bisogno di aiuto per gestire l’implementazione - commenta Karl Soderland, Senior Vice President, Worldwide Channel Sales di Palo Alto Networks -. La specializzazione Cortex XMDR fornirà ai clienti la tranquillità di sapere che i servizi che stanno scegliendo colmeranno le lacune di sicurezza e alleggeriranno il carico di lavoro, consentendo ai team di sicurezza di concentrarsi sulle minacce più critiche".

Cortex XDR (già utilizzato da 74 delle aziende Fortune 100 e con prestazioni al top nella valutazione MITRE ATT&CK) ha esteso la versione XDR 3.0 alle minacce basate su cloud e su identità, offrendo alle organizzazioni un'analisi olistica per proteggersi dagli attacchi più sofisticati. Ad oggi sono già più di 15 le organizzazioni che hanno ottenuto la specializzazione di Cortex XMDR e stanno beneficiando di questa partnership, tra cui CRITICALSTART, Orange Cyberdefense, PwC e Trustwave.

Per ottenere la specializzazione, i partner devono avere analisti SOC/threat hunter certificati Cortex XDR nel team, disponibili 24/7, oltre a dover superare abilitazione tecnica e commerciale ed esami di specializzazione. I partner Cortex XMDR specializzati mettono a disposizione analisti esperti, processi operativi consolidati e un supporto clienti comprovato sulle soluzioni di sicurezza leader di mercato di Palo Alto Networks, che consentono loro di fornire ai clienti visibilità completa e capacità di detection and response su rete, endpoint e risorse cloud (Cortex XDR aiuta a ridurre le attività di rilevamento e triage degli analisti di sicurezza, affinché possano concentrarsi più velocemente su indagine e contenimento delle minacce).
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche