googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Commvault, Vincenzo Costantino Technical Services Manager Italy

A Vincenzo Costantino è affidato il compito di gestire e coordinare le attività di prevendita e progettazione destinate a clienti e prospect sul mercato italiano.

Mercato
Commvault ha nominato Vincenzo Costantino Technical Services Manager Italy. A Vincenzo è affidato il compito di gestire e coordinare le attività di prevendita e progettazione destinate a clienti e prospect sul mercato italiano.
Corstantino ha alle spalle una solida esperienza nel settore IT. In particolare, ha operato a lungo in Symantec, coprendo nel tempo una serie di posizioni differenti, in ambito commerciale, di prevendita, marketing e di canale. La più recente, quella di VAR e VAD Channel Manager, nella quale ha seguito la riorganizzazione del canale a valore dell’azienda.
vincenzo-costantino-light.jpgIn precedenza, Vincenzo Costantino aveva lavorato in Sun Microsystems e Lucent Technologies.
Obiettivo di Vincenzo in Commvault è quello di rafforzare la presenza sul territorio dell’azienda, andando a creare un rapporto più solido con clienti e prospect attraverso la realizzazione di progetti ad hoc, mirati a soddisfare le esigenze specifiche dei differenti mercati.
“Abbiamo scelto Vincenzo per rendere più forte la nostra presenza sul mercato, perché è un profondo conoscitore del settore enterprise e delle problematiche di chi opera in questo ambito - puntualizza Rodolfo Falcone, Country Manager Italy di Commvault - .Stiamo crescendo sul mercato italiano, e figure di esperienza come la sua rivestono un ruolo fondamentale nel nostro posizionamento.”
“Commvault è un’azienda dal forte potenziale, con soluzioni che consentono davvero alle aziende di ottenere vantaggio competitivo sul mercato”, commenta Vincenzo Costantino. “E’ fondamentale però operare a stretto contato di clienti e prospect in ogni fase del processo di vendita, in modo da illustrare nel modo migliore tutti i benefici reali che la piattaforma unificata dell’azienda permette di ottenere, a livello tecnologico e di business”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche