googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

F5 nomina il nuovo Senior Vice President Sales per l’Emea

Tra i suoi obiettivi David Helfer dovrà rafforzare soprattutto la sicurezza e il business legato al cloud

Mercato
F5 Networks ha nominato David Helfer nuovo Senior Vice President of Sales per l’area Emea (Regno Unito, Europa, Medio Oriente, e Africa). A capo da anni di team globali ad alte prestazioni, Helfer ha oltrei 25 anni di esperienza nel settore tecnologico. È entrato a far parte di F5 nel 2016 come Senior Vice President, Worldwide Partners & Cloud Sales.

“David è un leader affermato con un solido background internazionale. Vanta un’esperienza nel customer development e concrete competenze commerciali, e siamo entusiasti che David contribuisca ad accelerare la sicurezza delle applicazioni di F5 e la leadership nel cloud in tutta l'area Emea ha dichiarato Chad Whalen, Executive Vice President, Worldwide Sales, di F5 Networks.

Prima di F5, Helfer è stato Vice President of Worldwide Channels presso Lookout, società di cybersecurity per la mobilità, dove ha anche ricoperto il ruolo di Direct Sales Manager e Inside Sales per Asia e Pacifico. Per circa 15 anni, David ha occupato posizioni senior in Juniper Networks come responsabile del Worldwide Channel, Vice President of Commercial and Inside Sales e, a Londra, Vice President of EMEA Partners and Alliances. Helfer è entrato in Juniper Networks nel 2000 da UUNET, dove rivestiva il ruolo di Global Sales Director.

“Sono lieto di guidare le vendite dell’area Emea e rafforzare la posizione di leadership di F5 nei mercati della sicurezza delle applicazioni e del cloud - ha affermato David Helfer -. F5 si trova in una posizione privilegiata per aiutare le aziende Emea a far fronte a un panorama di minacce in rapido mutamento, a sollevare preoccupazioni sulla privacy dei dati e sull’imperativo emergente di aziende guidate dal cloud. Ho un team eccezionale di esperti tecnici e di professionisti delle vendite impegnati a far crescere i nostri rapporti con i clienti e i partner in tutta l’area Emea. Ora dobbiamo portare le iniziative al livello successivo migliorando e proteggendo ulteriormente le app dei nostri clienti, indipendentemente dal luogo in cui esse risiedono”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche